Menu Chiudi
Posted in Fai da te

Un segnaposto fai da te con il riciclo di questi 3 oggetti: ispiratevi con queste 6 idee

Segnaposto fai da te con il riciclo.

Condividi su:


È divertente creare una tavolata primaverile con fantastici elementi creati fai da te grazie al riciclo creativo. I toni pastello per questa bella stagione si abbineranno benissimo a dei segnaposto di colore naturale come quelli che vi proponiamo. Ecco allora i nostri spunti per creare degli originali segnaposto e riciclare tappi, pigne e tronchetti.

Riciclare oggetti di uso quotidiano è una vera arte e grazie al fai da te possiamo davvero scatenare la fantasia e la creatività. Ad esempio per allestire una tavola primaverile magari per un pranzo in veranda o sul balcone possiamo utilizzare tappi, tronchetti pigne.

Creeremo così  degli originali segnaposto a costo zero frutto solo di riciclo creativo.  Se non avete una bella scrittura potrete stampare i nomi o utilizzare un normografo. Creare con il fai da te, Riciclare, riutilizzare…sono ottime attività per realizzare oggetti personalizzati e di nostro gradimento proprio come i nostri segnaposto primaverili.

 


Un segnaposto fai da te con il riciclo di questi 3 oggetti: Tronchetti di legno

È appena terminata la stagione delle potature ma non dobbiamo assolutamente gettare in discarica i tronchetti che ne abbiamo ricavato.  Potranno servirci per il riciclo creativo, realizzando molte decorazioni, per Natale ma anche per questa Primavera. Un segnaposto può essere un ottimo modo per riciclare i piccoli traccetti di legno.

Basta utilizzare un seghetto da legno per imprimere il taglio e fissarci il nome del commensale. La carta pacco va benissimo in questo caso perché si intona allo stile rustico.  Per una tavola country sarà una decorazione veramente particolare.

Rifinite con un nastrino di juta o spago.

Segnaposto fai da te con il riciclo.
visto su © etsy

 


Se vogliamo, invece utilizzare i rami tagliati per il senso della lunghezza occorrerà optare un taglio di una sezione per dargli una solida base piatte da poggiare. Se siete bravi nel fai da te, non dovreste avere alcun problema, altrimenti portate i tronchetti in un negozio di fai da te che effettui taglio legno.

Per riciclare questi tronchetti però dovrete prima selezionarli e scegliere i più regolari, quelli privi di nodi perchè sarà più difficile tagliarli altrimenti. Sono davvero speciali se poggiate su un piccolo nido di edera!

Segnaposto fai da te con il riciclo.
visto su © etsy

 

Tappi di sughero

Se parliamo di riciclo creativo non possono mancare i tappi di sughero che riescono sempre a darci molta soddisfazione. Trucco del fai da te: Ricordiamo che per tagliare un tappo di sughero occorre metterlo a bollire almeno per 10 minuti. Al termine potremo asciugarlo e con il taglierino (usato sempre con estrema cautela) imprimervi il taglio dove fissarvi i bigliettini con i nomi a cui è stato assegnato quel posto a sedere.


visto su © etsy

 

Un vero gioco da ragazzi questo lavoretto di riciclo creativo. I bigliettini con i nomi si posizionano lateralmente e fissati nel taglio eseguito nel sughero. Per annotare i nomi suggeriamo dei font country come il Baskerville Old Face o il Blackadder itc.

Se avete delle piante già  fiorite, inoltre, potrete realizzare un centrotavola anch’esso frutto di riciclo creativo. Basterà mettere una ventina di tappi di sughero in un decantar e riempirlo poi di fiori. Vanno benissimo le primule, le viole ma anche le surfinie dato che qualche varietà è già in fiore.

Una decorazione fai da te tutta primaverile!

visto su © etsy

 

Le pigne

Madre Natura è sempre generosa e le pigne sono un ingrediente perfetto per il riciclo creativo. Posizioniamo una pigna al centro di una fetta di tronco e fissiamola con la colla a caldo (trovate le pistole per la colla a caldo in qualsiasi negozio di fai da te). In verità potremmo riciclare persino il bigliettino, proprio riutilizzando il cartoncino delle scatole di merendine e brioche!

visto su © etsy

 

Possiamo fissare il biglietto del nome anche con uno spago. In questo caso questo manufatto di riciclo creativo potrà essere utilizzato anche come chiudipacco su una confezione regalo.

visto su © etsy

 

Grazie al riciclo creativo possiamo davvero rendere la nostra tavola primaverile shabby o country chic. Basterà qualche tronchetto, dei tappi e alcune pigne per un segnaposto in stile rustico fai da te. Buon divertimento!



Guarda anche:

Lavoretti con le pigne: 12 decorazioni autunnali a cui ispirarvi

lavoretti-con-le-pigne1

Condividi su:



Segui ideadesigncasa.org su Google News

Segui su Google News