Menu Chiudi

Ristrutturare il bagno: idee, costi, e consigli per risparmiare

Ristrutturazione bagno, prezzo, consiglii e tante idee.

Ristrutturazione bagno, consigli per risparmiare, rimodernare un bagno piccolo, cosa rifare in bagno, come aggiungere vasca o doccia, quanto costa ristrutturare il bagno?

Ristrutturare il bagno non è un gioco da ragazzi, in quanto è necessario tenere in considerazioni molte variabili che influiscono sul prezzo finale e sull’estetica stessa. La scelta dei materiali, ad esempio, è una decisione delicata poiché può modificare il preventivo in modo rilevante. In caso in cui vogliate rifare il bagno e non sapete neppure da dove iniziare, leggete con attenzione questo articolo e vi guideremo nell’impresa.

In caso in cui vi troviate di fronte a bagni piccoli, dovrete stare attenti ai dettagli e, soprattutto, alle misure. Il più delle volte, all’interno di spazi ristretti è fondamentale un tipo d’arredamento su misura che permette di sfruttare bene ogni angolo e centimetro a disposizione. Se l’idea di creare un bagno moderno vi alletta, ma non avete idee innovative per rifarlo in modo tale da renderlo un posto per rilassarsi ed essere a proprio agio, lasciatevi trasportare dalla fantasia e cercate di unirla alla praticità di tutti i giorni. 

Ricordate che per progettare un bagno che sia degno di nota è importante affidarsi ad un architetto che possa seguire i lavori e trovare il compromesso tra estetica e praticità. Ponderate bene le scelte, poiché sbagliate in fase di ristrutturazione, potrebbe, in seguito, pregiudicare il risultato finale, anche a distanza di tempo.


Ristrutturazione bagno: come procedere e cosa cambiare?

Rinnovare il bagno di casa può risultare complicato, soprattutto, se non si sa da dove iniziare. Innanzi tutto, bisogna avere le idee ben chiare sul progetto da portare a termine. Una volta stabilito questo, bisogna procedere per gradi. La prima cosa da fare riguarda le demolizioni, in caso ve ne siano da fare. Non bisogna pensare esclusivamente alla demolizione di muri poiché, in caso in cui avreste in mente di cambiare piastrelle e pavimento, prima di iniziare è bene disfarsi dei vecchi rivestimenti.

Idee e consigli per rimodernare un bagno.
© stock.adobe.com

 

La soluzione ideale per il restauro del bagno consiste nella rimozione della vasca per far spazio alla doccia. Prima di compiere questa operazione, però, è necessario assicurarsi che l’impianto idrico funzioni alla perfezione. In caso in cui ci sia da portare a termine rifacimento dell’impianto idraulico, è necessario darle priorità assoluta e, solo in seguito, potrete installare la vostra doccia. Sul mercato ci sono moltissimi box doccia per il bagno di casa, scegliere quello giusto è molto facile. Ricordate sempre di prestare attenzione alle misure e pensate bene a quali caratteristiche deve avere. Scegliere bene i materiali per il box doccia è importante, soprattutto in caso in cui si stia cercando una soluzione che sia facile da pulire e con vetro antigoccia. 

Restauro bagno piccolo con doccia angolare.
© stock.adobe.com

 


Procedete con il cambio del lavandino e dei sanitari. Ricordate la possibilità di optare per sanitari sospesi, molto più pratici per la pulizia del pavimento. Se vi state chiedendo come poter abbellire il bagno, tenete presente la possibilità di installare mobili con lavandini ad incasso che, oltre ad essere pratici, sicuramente saranno esteticamente di buon gusto.

Bellissimo bagno moderno con pareti grigie e mobili lavabo sospesi in legno chiaro.
© stock.adobe.com

 

Consigli per risparmiare sulla ristrutturazione del bagno

Volete ristrutturare il bagno e state cercando di capire come risparmiare? Nessun problema! In questo paragrafo vi aiuteremo a valutare bene la possibilità di iniziare i lavori senza dover spendere un patrimonio. Sono state implementate delle agevolazioni fiscali per la ristrutturazione dei bagni che vi permetteranno di affrontare la spesa con tranquillità. 

Bagno con vasca e doccia con box in vetro trasparente, pavimenti in piastrelle effetto legno.
© stock.adobe.com

 

Con l’approvazione del Decreto Ristrutturazioni, il Governo Italiano ha stabilito delle detrazioni fiscali per il rifacimento del bagno valide fino alla fine del 2020. Andando più nello specifico, ricordiamo che fanno parte del bonus ristrutturazioni tutti i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria, incluso la costruzione di bagni per disabili e il rifacimento degli impianti idrici.

© stock.adobe.com

 


Ricordate che la sostituzione dei sanitari, a meno che non rientri in un piano più grande di rifacimento dell’impianto idrico, non è una modifica considerata dal bonus ristrutturazione. Ad ogni modo, la percentuale di detrazione fiscale per questo tipo di lavori legati al rifacimento del bagno consiste nella detrazione IRPEF del 50%, rimborsato nel momento della dichiarazione dei redditi.

Grande bagno luminoso bianco con vasca design e doccia grande con box trasparente.
© stock.adobe.com

 

Idee per ristrutturare un bagno piccolo


In caso in cui abbiate un bagno piccolo da ristrutturare e pensate sia un’impresa impossibile, non demordete! Ristrutturare un bagno piccolo non è poi così difficile, basta armarsi di tanta pazienza e prendere le giuste decisioni. In questo paragrafo parleremo di soluzioni per bagni piccolissimi da poter adottare ed essere al passo con i tempi, senza dover rinunciare a nulla.

Gli arredamenti del bagno piccolo vanno scelti su misura e, il più delle volte, questo presuppone un rincaro del prezzo.i bagni moderni piccoli hanno come principale caratteristica l’adozione di materiali versatili e facili da pulire. Nella  foto che segue potrete ammirare come un piatto doccia piccolissimo può trovare il proprio spazio in un angolino.

Ristrutturazione di un bagno piccolo con doccia ad angolo.
© stock.adobe.com

 

Sul mercato vi sono moltissime idee per arredare un bagno piccolo, ma dovrete prestare comunque attenzione ai dettagli e alle tonalità impiegate. L’armonia del design dei bagni piccoli richiede un’attenzione ai dettagli quasi maniacale, poiché la mancanza di spazio pregiudica molto le scelte.

© stock.adobe.com

 


La scelta dei sanitari per il bagno piccolo è una parte importante che va considerata come fondamentale per la ristrutturazione. Optare per sanitari sospesi aiuta sicuramente non solo dal punto di vista estetico. Infatti, la praticità donata da questa soluzione è unica ed inimitabile. La facilità di pulizia del pavimento non è da sottovalutare e, nel momento in cui avete chiaro in che posizione inserirli, procedete con le misure e la scelta sarà molto più facile.

Un bagno piccolo rinnovato con piastrelle nere e bianche, stile moderno.
© stock.adobe.com

 

La scelta delle piastrelle per il bagno piccolo è un dettaglio fondamentale poiché la tonalità aiuta sicuramente la vista e l’ingrandimento ottico degli spazi. Ristrutturare un bagno stretto e lungo è difficoltoso, ma con l’aiuto di piccole accortezze, si riesce comunque ad ottenere un risultato ottimo. Un mini bagno come quello in foto è un classico esempio di praticità e minimalismo.

Bagno piccolo ristrutturato, piastrelle tortora e box doccia.
© stock.adobe.com

 

La progettazione del bagno piccolo deve partire dalla parte più invasiva e finire con la scelta dei dettagli. I bagni piccoli con doccia sono utili e non impossibili da realizzare. Potrete pensare di ricavare un box doccia piccolissimo incassato in una parete per risparmiare spazio e sfruttare la nicchia che, apparentemente, potrebbe risultare inutile.

© stock.adobe.com

 


Il bagno in camera da letto può essere ricavato da spazi irrisori e, per questo, andrebbe arredato con parsimonia. I mobili dei bagni piccoli sono su misura proprio per poterli adattare ad ogni angolo della stanza. Dalla foto potrete notare le dimensioni ridotte dei pensili e armadietti.

© stock.adobe.com

 

Il bagno bianco e grigio non passa mai di moda e, soprattutto con impedimenti di spazi, riesce a donare lucentezza e dinamicità all’ambiente. All’interno dei bagni piccolissimi è possibile concentrarsi sull’arredamento e la scelta dei sanitari. Sul mercato sono disponibili sanitari di dimensioni ridotte che aiutano al recupero degli spazi.

© stock.adobe.com

 

L’utilizzo del marmo nei bagni piccoli agevola e risolve il problema dei rivestimenti. Ad ogni modo, vi sono svariate idee di piastrelle per il bagno che servono per creare movimento e da poter adattare a tutti i modelli di bagni.

© stock.adobe.com

 

Fate attenzione ai mobili per il bagno stretto, in caso in cui siano troppo ingombranti potrebbero ostacolare il passaggio ed essere d’intralcio. In caso in cui le misure di soluzioni industriali non possano andar bene, ricordate che la mano d’opera su misura potrebbe fare al caso vostro.

Come ristrutturare il bagno, idee e consigli per risparmiare.
© stock.adobe.com

 


Il lavabo per il bagno piccolo può essere inserito anche senza mobiletto. Ricordate di giocare con le piastrelle e le tonalità aiuta a differenziare senza l’ausilio di mobili esterni. Nella foto che segue, potrete ammirare come la doccia può differenziarsi dal resto del bagno senza cambiare nulla, solo con l’applicazione di piastrelle di diverso colore.

© stock.adobe.com

 

Ristrutturazione bagno con doccia e vasca

Un bagno con vasca non esclude la presenza della doccia e, se vi state chiedendo come fare per farli stare entrambi in spazi ridotti, ricordate che esistono delle vasche da bagno piccole che riescono ad essere inserite anche sotto la finestra. Per rinnovare il bagno, ad ogni modo, non è necessario cambiare i sanitari o gli impianti idrici. Il più delle volte basta giocare con i colori ed avere idee di piastrelle per il bagno innovative per donare movimento.

Bagno ristrutturato con vasca e doccia in stile moderno.
© stock.adobe.com

 

Le idee per ristrutturare il bagno non mancano quando ci è creatività per lo sfruttamento degli spazi. Il bagno di casa deve essere accogliente e non bisogna rinunciare a niente anche se ci troviamo dinnanzi a soluzioni di piccole dimensioni. Nella foto che segue potrete ammirare un bagno di design con vasca da incasso sotto la finestra, tipica dei bagni grandi.

Bellissima ristrutturazione di un bagno moderno con doccia e vasca in muratura.
© stock.adobe.com

 

Nella foto che segue vi è un esempio di bagno con doccia e vasca che, nonostante la mancanza di spazio, riescono a coesistere perfettamente. Vi sono molte idee per ristrutturare un bagno e giocare con le tonalità al fine di farlo sembrare più grande è una soluzione che agevola la costruzione di un bagno moderno elegante.

© stock.adobe.com

 


Nel modello del bagno che segue potrete ammirare come il mosaico a parete s’intona perfettamente con l’ambiente circostante e con i mo bili in legno. La vasca da bagno piccola quasi si mimetizza con la parete e, l’incasso in legno, agevola l’armonia totale dell’ambiente.

Bagno rimodernato con piastrelle a mosaico.
© stock.adobe.com

 

In caso in cui voleste uscire fuori dalle righe e creare un bagno che sia totalmente al di fuori degli schemi, pensate all’utilizzo di un mosaico in giallo da accostare con un colore di pareti che si distacchi totalmente dal resto. Il grigio è una soluzione utile per rendere il costrasto un’alternativa estetica incredibilmente vincente.

© stock.adobe.com

 

Se state pensando ad un bagno bianco e grigio e non avete soluzioni o non volete piastrellarlo, optate per il marmo. L’uniformità di questo materiale aiuta la creazione di bagni di design unici, nonostante le loro piccole dimensioni. In mancanza di spazio, il colore uniforme e chiaro delle pareti agevola la propagazione della luce, facendolo sembrare più grande.

Bagno moderno ristrutturato con marmo sulle pareti.
© stock.adobe.com

 

Il bagno bianco dona sempre un risultato eccellente che risalta la lucentezza dell’ambiente. Soprattutto in presenza di finestre, infatti, è utile arredare il bagno in modo tale da far riflettere la luce naturale e giocare con essa a nostro favore.

Bagno moderno rifatto in muratura con grande doccia ad angolo e vasca da bagno.
© stock.adobe.com

 


In caso in cui dobbiate ricavare un bagno in una mansarda, le forme spioventi vi aiuteranno al posizionamento di finestre e luci. La presenza di specchi sarà un aiuto da non sottovalutare per l’ingrandimento visivo degli spazi. Non rinunciate al doppio lavandino e cercate dei mobili che possano ospitare e che si integrino perfettamente nel contesto.

© stock.adobe.com

 

La scelta del bianco e dei colori chiari non è l’unica soluzione. In caso in cui non vogliate rinunciare ai colori scuri in bagno, non preoccupatevi! Vi sono delle soluzioni che aiuteranno a far sembrare un bagno nero, abbastanza grande. L’impiego di sanitari, mobili e pavimento chiari, infatti, vi aiuteranno a smorzare il nero.

© stock.adobe.com

 

La vasca da bagno angolare è una soluzione salva spazio utile e fuori dal comune. Infatti, il più delle volte, è più facile che si pensi all’inserimento incassato piuttosto che angolare.

© stock.adobe.com

 

Un bagno in legno, anche se di piccole dimensioni è sempre una soluzione incantevole. In caso in cui vogliate che la vasca coesista con la doccia, ma non avete modo di dedicare un po’ di spazio, inserite la doccia in muratura che vi aiuterà alla costruzione su misura. Anche gli specchi sono soluzioni utili all’ingrandimento visivo degli spazi.

© stock.adobe.com

 


Quanto costa rifare un bagno? 

Il prezzo per ristrutturare il bagno non è un dettaglio da sottovalutare. Ovviamente, questo dipenderà dalle diverse soluzioni da adottare e dai materiali scelti. In caso di rifacimento degli impianti il costo sarà più elevato. Ad ogni modo, il costo dell’impianto idrico per il bagno può essere in media pari ad una cifra che non superi i 300€.

© stock.adobe.com

 

Per quanto riguarda, invece, i prezzi delle piastrelle per il bagno, anche questi variano in base alle scelte fatte. Ricordate che la scelta non determina da sola il prezzo finale. Infatti, al cambio dei rivestimenti bisogna aggiungere il costo della posa delle piastrelle che può arrivare a sfiorare i 50€.

Bellissimo bagno ristrutturato in stile moderno.
© stock.adobe.com

 

Il costo rifacimento dei bagni dipende dalle scelte che vengono fatte. Ricordate che le vasche da bagno potrebbero costare anche sui 1500€, dipendendo dai modelli e dalle dimensioni.

© stock.adobe.com

 

Il costo di rifacimento del bagno completo si può aggirare attorno ai 7000€, dipendendo dalle dimensioni e dalle scelte. Tenete ben a mente che in caso di risanamento dell’impianto idrico, i costi saliranno.

© stock.adobe.com

 



Segui ideadesigncasa.org su Google News

Segui su Google News




Ispirati...

Preventivi gratis ristrutturazione bagno
Preventivi gratis ristrutturazione