Menu Chiudi
Posted in Bagno, Pavimenti - Rivestimenti

Rivestimenti per il bagno: piastrelle, mosaico, pietra, pavimentazioni… 50 ispirazioni

Rivestimenti bagni moderni idee

Condividi su:


Rivestimenti bagno in mosaico, pietra, pavimentazioni, piastrelle in ceramica… i costi e tante idee per ispirarvi!

 

Rivestimenti per il bagno: quali scegliere?

Pensare bene ai rivestimenti del bagno nel momento della scelta è essenziale perché incide molto sull’estetica. E’ proprio per questo motivo che bisogna tentare di far quadrare tutte le tonalità affinché l’ambiente sia armonico. Qualora l’obiettivo verta sulla creazione di un bagno elegante, optare per un materiale come il marmo è sicuramente utile al raggiungimento di tale scopo. 

Sul mercato vi è una vasta gamma di pavimentazioni per il bagno e potrete scegliere quello che fa al caso vostro. Qualora stiate cercando di creare un bagno peculiare e che richiami l’attenzione, i bagni con mosaico sono una buona soluzione. 


Le ceramiche in bagno, invece, possono aiutare qualora l’obiettivo sia la costruzione di un bagno vintage o classico. Accostate ad altri materiali, però, possono adattarsi bene a uno stile più moderno. Anche i bagni in pietra tendono a essere connotati come classici, ma se uniti ad altri materiali è possibile fare in modo che risultino abbastanza moderni. 

Dei rivestimenti fanno parte anche le piastrelle per il bagno e, al fine di renderlo elegante, si potrebbe pensare di optare per quelle in gres porcellanato. Per quanto riguarda l’arredamento, invece, se avete problemi di spazio, i bagni moderni in muratura vi aiuteranno a trovare soluzioni su misura.

 

Rivestimenti bagno con piastrelle in ceramica

Le piastrelle sono rivestimenti per il bagno versatili che si adattano quasi a ogni stile, dipendendo dai colori e dai materiali. Le ceramiche, ad esempio, non vanno mai fuori moda. Nella foto che segue, potete ammirare uno splendido bagno grigio che, proprio grazie all’applicazione delle ceramiche, ritrova la propria personalità. 


© stock.adobe.com

 

I bagni eleganti per eccellenza sono per connotazione quelli che adottano il colore nero. Il bagno nero, infatti, per natura è sinonimo di lusso e la scelta dei materiali aiuta caratterizzarlo in modo distintivo.   

bagno con rivestimento in ceramica nera
© stock.adobe.com

 

Il rivestimento del bagno moderno, di solito, denota lo stile, ma quando, invece, è l’arredamento a dettar legge, le piastrelle devono necessariamente essere sobrie e seguire una linea naturale.  


bagno con rivestimento in ceramica con arredamento shabby
© stock.adobe.com

 

I bagni colorati hanno come caratteristica principale l’impiego di piastrelle di tonalità diverse. È possibile, peró, scegliere un solo colore e rivestire le pareti con una tinta unica. Se lo stile d’arredamento è classico, le piastrelle colorate lo renderanno ancora più vintage. 

bagno con rivestimento in ceramica color azzurro
© stock.adobe.com

 

L’impiego delle mattonelle in bagno applicate ad una sola parete, interrompono la linea generale scelta. Soprattutto nei casi di bagni colorati, la parete con ceramiche bianche dona uno spiraglio di luce, specialmente nei bagni piccoli.

bagno con rivestimento piastrelle in ceramica a mosaico
© stock.adobe.com

 

I rivestimenti dei bagni moderni, però possono anche essere uniformi. È il caso della foto che segue. Un bagno grigio uniforme è altamente elegante. Accostarlo a un tipico arredamento moderno con colori forti, darà un risultato eccellente.

bagno con rivestimento in ceramica tortora e vasca da bagno nera
© stock.adobe.com

 

Le piastrelle in ceramica possono essere monotone, qualora si scelga la mono cromaticità. Per questo, è necessario trovare un materiale che si sposi alla perfezione e che sia peculiare nell’ambiente. È il caso del legno, un materiale versatile e, allo stesso tempo, denota l’ambiente.

idea bagno con rivestimento in ceramica
© stock.adobe.com

 

Giocare con gli stili piace sempre, specialmente in bagno. Optare per dei rivestimenti di ceramica monocromatici e arredamento bianco, è assolutamente un classico dei bagni tradizionali.  


idea bagno con rivestimento piastrelle tortora e mobili bianchi
© stock.adobe.com

 

Le piastrelle in maiolica sono tipiche dei bagni vintage e possono essere impiegate non solo per le pareti. Nella foto che segue potrete vedere un esempio di maioliche applicate al pavimento. Uno stile inconfondibile che connota il bagno nel migliore dei modi.  

idea bagno con rivestimento in ceramica effetto mattoni color bianco
© stock.adobe.com

 

L’impiego delle mattonelle per il bagno è una scelta intramontabile. Per fare in modo che si distingui dai classici bagni potete pensare rivestire solo metà muro, lasciando la parte superiore dipinta di un altro colore ben distinto. 

idea bagno con rivestimento in ceramica
© stock.adobe.com
Richiedi un PREVENTIVO GRATUITO per rivestimento bagno in ceramica

 

Rivestimenti per il bagno: le piastrelle in gres porcellanato

Le piastrelle gres porcellanato sono un rivestimento per il bagno fenomenale e molto più pratico rispetto al legno. Infatti, per quanto riguarda la pulizia, è un materiale molto più facile da gestire.

Rivestimenti bagno con piastrelle in gres porcellanato
© stock.adobe.com

 

I rivestimenti per il bagno effetto legno denotano lo stile del bagno e lo rendono elegante. Bisogna sempre ricordare che tutto deve essere armonico e le scelte fatte è necessario che siano prese nell’insieme e non singolarmente.

Rivestimenti bagno con piastrelle in gres porcellanato color tortora
© stock.adobe.com

 

Il gres porcellanato lucido dona lucentezza all’ambiente. È per questo motivo che l’accostamento con il nero è una scelta alquanto azzeccata. Attenzione, però a non esagerare, un tocco di bianco fa sempre bene!

Rivestimenti bagno con piastrelle in gres porcellanato scuro
© stock.adobe.com

 

Nei bagni piccoli il gres porcellanato è quasi indispensabile per dare un effetto minimal e non caricare l’ambiente. Selezionate tonalità chiare ed il gioco è fatto, ricordate sempre di mantenere lo stesso stile, nei bagni piccoli è fondamentale non essere confusionari.

Rivestimenti bagno con piastrelle in gres porcellanato, mobili in legno e scala porta salviette
© stock.adobe.com

 

Il gres porcellanato effetto legno si può applicare in bagni di tutte le dimensioni. In caso in cui vogliate restituire omogeneità al bagno, potete pensare di estendere il materiale alle pareti. Per dare un tocco originale e dinamico, invece, inserire mosaici centrali a pavimento è un’idea creativa da prendere in considerazione.


Rivestimenti bagno con piastrelle in gres porcellanato
© stock.adobe.com

 

Sul mercato esiste il gres porcellanato effetto parquet che, applicato ai bagni, permette di rendere il bagno comodo e accogliente. Soprattutto in ambienti freddi o in case di montagna, la sensazione estetica di entrare in un ambiente caldo è alquanto agevole.

© stock.adobe.com

 

Le piastrelle moderne con il gres porcellanato modificano totalmente lo stile di un bagno classico. Come si può notare dalla foto, si tratta di uno stile semplice e lineare, ma sono le vie di fuga irregolari a dettare movimento.

© stock.adobe.com

 

Le piastrelle effetto legno sono utili per rivestire le pareti e dare armonia al bagno. Nella foto che segue vi è un esempio di bagno uniforme cui armonia corrisponde all’applicazione del gres alle pareti. 

© stock.adobe.com

 

Nei bagni piccoli il gres porcellanato è un sostegno estetico non da poco. Infatti, aiuta a mantenere la sensazione di accoglienza e, allo stesso tempo, dona luce. Cercate di applicare degli specchi…sono sempre utili per ingrandire visivamente gli spazi.

© stock.adobe.com

 

Mischiare i materiali è un punto a favore che viene utilizzato nei bagni moderni. Come possiamo vedere in foto, infatti, il bagno moderno è caratterizzato anche dalle forme. Gli esagoni sul pavimento che distaccano la monotonia delle pareti, unendole con il pavimento è un gioco estetico fantastico. 

© stock.adobe.com
Richiedi un PREVENTIVO GRATUITO per rivestimento bagno in gres porcellanato

 

Rivestimento bagni in pietra

Un bagno rivestito in pietra è unico nel suo genere e, oltre ad essere peculiare aumenta l’estetica della stanza. In caso in cui vogliate risparmiare, potete optare per finta pietra che vi aiuterà a mantenere lo stesso effetto. 

Bagno con rivestimento in pietra
© stock.adobe.com

 

I bagni in pietra naturale sono romantici e l’effetto assolutamente speciale che regalano è pratico, ma allo stesso tempo, ricercato e consigliato anche in città calde, in cui è indispensabile mantenere fresco l’ambiente. 

Bagno con rivestimento in pietra naturale
© stock.adobe.com

 

Per gli amanti del bagno in legno e pietra l’esempio che segue è uno di quelli che lasciano a bocca aperta. Ritroviamo un insieme di stili che si sposano perfettamente tra loro caratterizzando la modernità della stanza. 

Bagno con parete rivestita in pietra
© stock.adobe.com

 

Il bagno grigio è elegante, ma allo stesso tempo si differenzia dal classico nero. È consigliato per i bagni piccoli poiché si distacca dal bianco ma, allo stesso tempo, riesce a far trasparire la luce. In questo caso una mattonella effetto pietra.

Bagno con rivestimento effetto pietra
© stock.adobe.com

 

Il bagno rustico è caratterizzato dalla scelta della pietra viva. Il colore della pietra naturale è importante e deve essere ben combinata con la stanza. Nella foto che segue vi è un esempio di bagno grigio con pietra naturale che vi lascerà senza parole.  

Bagno moderno con vasca tondo bianca e parete rivestita in pietra
© stock.adobe.com

 

In caso in cui si voglia optare per l’applicazione della pietra viva, è possibile anche fare in modo che non sia integrale. Infatti è possibile rivestire solo una parete, lasciando che tutto il resto segua uno stile minimal, affinché sia messo in evidenza.

Bagno moderno con parete rivestita in pietra scura
© stock.adobe.com

 

Le pietre per il bagno non devono esclusivamente essere utilizzate per i rivestimenti o pavimenti. Infatti, come potete vedere, vi sono sanitari o lavabi costruiti in pietra naturale che marcheranno lo stile del vostro bagno.


Lavandino bagno in pietra nera
© stock.adobe.com

 

I bagni in pietra naturale donano un tocco rustico, ma nel momento in cui vengono applicati mattoni rossi, automaticamente si passa ad uno stile industrial. La combinazione di sanitari bianchi moderni e pareti rustiche è un risultato eccellente.

Parete bagno rivestita con mattoni rossi
© stock.adobe.com

 

Se avete a disposizione un mini bagno e volete ristrutturarlo, sarà difficile trovare mobili che fanno al caso vostro. Per questo motivo, optare per un bagno in muratura è la soluzione ideale affinché ci sia più margine per costruire su misura. 

© stock.adobe.com

 

Se non volete rinunciare alla pietra in bagno ma non volete optare per un bagno totalmente rivestito, cercate nei dettagli. Una bella cornice in pietra per lo specchio è una di quelle piccolezze che influiscono positivamente nell’arredamento. 

Bagno moderno con specchio incorniciato con pietre
© stock.adobe.com
Richiedi un PREVENTIVO GRATUITO per rivestimento bagno in pietra

 

Rivestimenti bagno: il marmo

Se volete puntare sull’eleganza esclusiva, il bagno in marmo è la risposta che stavate cercando. Ricordate che stiamo parlando di un materiale estremamente delicato e fate attenzione a non lasciarlo mai bagnato. Un bagno in marmo bianco e nero puó essere alquanto ricercato e l’effetto dei due colori insieme è vincente. 

Bellissimo bagno con parete rivestita in marmo
© stock.adobe.com

 

I bagni eleganti in generale hanno una caratteristica fondamentale: l’esclusività dei materiali. Essendo il marmo il protagonista delle scene, è bene dargli tutta l’importanza che merita.  

Bagno moderno con rivestimento in marmo
© stock.adobe.com

 

I bagni di lusso in marmo sono unici e, in caso di total white, giocate pure con le luci. L’applicazione di neon a parete che delineano i contorni delle colonne e del controsoffitto aiutano a creare eleganza. 


Bagno contemporaneo con parete rivestite di marmo
© stock.adobe.com

 

Il bagno in marmo non deve necessariamente essere bianco o nero. Infatti, vi sono marmi beige come quello in foto per gli amanti dei colori. Potete amalgamare questo materiale ai mosaici. Optate per una vasca idromassaggio e decoratela con mosaici dello stesso colore del marmo.

Bagno con rivestimento in marmo beige
© stock.adobe.com

 

Perchè limitarsi al piatto doccia in marmo, quando è possibile avere un’intera doccia? Ebbene sì, incassare la doccia nel marmo è una scelta che puó essere effettuata in mancanza di spazio, come alternativa ai bagni in muratura. Il risultato sarà un bellissimo bagno elegante.

© stock.adobe.com

 

I bagni in marmo bianchi sono un lusso imparagonabile con qualunque altro materiale e il total white rende giustizia all’eleganza di questo materiale permettendo di concentrarsi sulla bellezza e armonia.

© stock.adobe.com

 

Non sempre il bagno in marmo nero deve essere applicato in modo integrale. Rivestire solo le colonne è anche una buona soluzione per non caricare troppo l’ambiente pur non rinunciando al marmo nero in bagno. 

© stock.adobe.com

 

Il bagno in marmo nero è sinonimo di eleganza ed è assolutamente un tocco di classe che rimarca uno stile classico, ma che potrebbe anche adattarsi perfettamente ad un entourage moderno. 


© stock.adobe.com

 

Il bagno integralmente in marmo è un tocco di classe che non ha rivali. Optare per la vasca da bagno in marmo è maggiormente sinonimo di eleganza e lusso. In un ambiente come quello in foto l’omogeneità dei colori è un punto a favore.

© stock.adobe.com

 

Nonostante l’impiego del marmo, il bagno può essere moderno con un tocco di colore che limita l’impiego del marmo ad alcune pareti. Potete anche impiegarlo per rivestire la doccia e per l’arredamento. Stiamo parlando di un materiale resistente e versatile, per questo, spazio alla fantasia!

© stock.adobe.com
Richiedi un PREVENTIVO GRATUITO per rivestimento bagno in marmo

 

Bagni con rivestimento in mosaico

Il bagno con mosaico è una soluzione adatta alle stanze di tutte le dimensioni. Quello che caratterizza l’ambiente sono i colori e l’unione di più tonalità. Qualora vogliate rendere il bagno diverso dallo standard, potete giocare con le forme creare con i mattoncini delle fantasie originali.

Bagno moderno con rivestimento in mosaico
© stock.adobe.com

 

I rivestimenti del bagno in mosaico sono per gli amanti dei colori e delle fantasie. In bagni bianchi, ad esempio, possono essere monotoni e, giocare con le tonalità è un punto a favore, poiché i bagni colorati aumentano la sensazione di modernità.

Bagno con piastrelle mosaico bianche e azzurre
© stock.adobe.com

 

Optare per un bagno con mattonelle mosaico è una soluzione per gli amanti dei bagni con mosaici integrali. In questo caso è bene non mischiare troppo i colori e prendere come riferimento una base e giocare con le sfumature.


Bagno con rivestimento mosaico
© stock.adobe.com

 

Il mosaico per il bagno è un valore aggiunto e non è necessario che sia integrale. Il verde acqua è molto comune, ma è anche ottimo dal punto di vista visivo, poiché, non essendo una tonalità scura, aiuta ad illuminare la stanza.

Bagno mosaico con mobile in legno
© stock.adobe.com

 

I bagni bianchi e blu non passano mai di moda, per questo in caso in cui stiate pensando ad un colore per il vostro bagno che non sia bianco, avete la risposta che state cercando. Il blu è un colore classico ma, allo stesso tempo, dona allegria e vivacità in tutte le sue variabili.

Parete bagno con striscia in piastrelle effetto mosaico
© stock.adobe.com

 

Il mosaico per il bagno nero non è totalmente raro. È elegante e, allo stesso tempo, moderno. Combinarlo con un arredamento bianco è necessario per non caricare troppo l’ambiente.

© stock.adobe.com

 

Qualora non siate troppo fan dei mosaici, ma volete dar movimento in qualche modo alla stanza, potete benissimo scegliere di applicarlo ad una colonna o in punti strategici di una sola parete.

© stock.adobe.com

 

In caso in cui non vogliate esagerare con le decorazioni a mosaico fate in modo che sia localizzato alla zona dei lavandini. In questo modo, scegliere tonalità scure non sarà un problema neanche in spazi piccoli.

© stock.adobe.com

 

Le piastrelle per bagno con mosaico sono abbastanza importanti affinché esteticamente ci possa essere un distacco. Per questo motivo, optare per soluzioni bianche e semplici è una buona soluzione che riesce a far spiccare ancora di più la parte colorata.

Bagno con parete e vasca con rivestimento mosaico bianco e blu, mobile in legno chiaro
© stock.adobe.com

 

Un piatto doccia con mosaico è sicuramente una scelta esteticamente adeguata a tutti i tipi di bagno. Se amate i mosaici e volete osare, potete rivestire completamente la vostra doccia in muratura.

Bagno con rivestimento in pietra e doccia in muratura con mosaico
© stock.adobe.com
Richiedi un PREVENTIVO GRATUITO per rivestimento bagno in mosaico

 

Idee di pavimentazioni per il bagno

Tra i rivestimenti troviamo la pavimentazione del bagno come elemento cardine. Per ogni stile è necessario cambiarla e adattarla, in modo tale da caratterizzare il bagno stesso. Nella foto potete ammirare come più stili diversi possono convivere senza essere kitch.

Bagno con pavimento originale
© stock.adobe.com

 

Cosa c’è di più elegante di un bagno nero con pavimento in finto legno? Sicuramente stiamo parlando di un livello di stile superiore, che abbina il classico al moderno, senza mettere freni alla creatività.  

© stock.adobe.com

 

I pavimenti del bagno possono anche distaccarsi completamente da tutto l’ambiente circostante. Pur mantenendo le stesse tonalità la fine di dare ad ogni modo continuità, l’applicazione del mosaico solo per il pavimento emerge e denota un bagno minimalista. 

© stock.adobe.com

 

I pavimenti continui dello stesso colore delle pareti e della doccia aiutano visivamente ad avere una sensazione d’armonia ed accoglienza. Il beige è uno di quei colori che è a metà strada tra il bianco e le tonalità, per questo motivo è un’opzione da non sottovalutare.

© stock.adobe.com

 

I pavimenti scuri non è detto che debbano essere necessariamente neri. Nella foto che segue potrete ammirare un classico esempio di pavimento in grigio scuro che dona quel tocco di ricercatezza che tutti ricercano. 

© stock.adobe.com

 

Un pavimento che non passa mai di moda è il parquet. Anche in bagno riesce a donare eleganza e ricercatezza. Ricordate sempre di averne cura e fare attenzione all’acqua. Potrebbe gonfiarlo e rovinarlo.

© stock.adobe.com

 

In caso in cui abbiate a disposizione un bagno total white e vogliate utilizzare mattoni bianchi, potete farlo senza problemi. Il risultato sarà un bagno luminoso e, anche in caso di spazi piccoli, questa scelta aiuterà a mantenere una certa profondità. 

© stock.adobe.com

 

Il bagno in marmo non deve necessariamente essere limitato alle pareti, ma la scelta di applicare il marmo bianco anche ai pavimenti non è una scelta da sottovalutare. Nella foto che segue potete ammirare il risultato finale che trasmette indubbiamente eleganza. 

© stock.adobe.com

 

Un pavimento vintage vi permetterà di personalizzare il vostro bagno e di dare quel tocco in più che stavate cercando. Optare per delle mattonelle vintage, ma con pochi colori vi permetterà di avere più spazio per giocare con le tonalità dell’arredamento.

© stock.adobe.com

 

Il parquet in bagno non deve necessariamente essere accostato a uno stile moderno, ma le mattonelle in stile rustico e le pareti colorate, doneranno la connotazione a questo materiale che, di per sè, è versatile. 

© stock.adobe.com

 


Vi potrebbe interessare…

Condividi su:



Segui ideadesigncasa.org su Google News

Segui su Google News