Menu Chiudi
Posted in Ristrutturazione

Ristrutturare casa: tanti spunti per una casa perfetta!

Idee per ristrutturare casa

Condividi su:


Ristrutturare casa non è mai un’operazione facile. Possono entrare in scena molti fattori che contribuiscono alla difficoltà, soprattutto legate al protrarsi dei tempi previsti. È necessario tenere presente che le case da ristrutturare non  sono necessariamente catapecchie o dimore datate. Il più delle volte, infatti, la scomodità giornaliera di alcune soluzioni, conducono alla voglia irrefrenabile di ristrutturare l’appartamento che diventa una vera e propria esigenza per poter vivere la casa con maggiore comodità.

In caso in cui vi stesse chiedendo come ristrutturare casa e renderla più comoda, continuate pure a leggere questo articolo, troverete idee e qualche motivo in più per procedere al rinnovo del vostro appartamento.

I lavori di ristrutturazione variano in base alla gravità della situazione e possono essere più o meno  invasivi. Di seguito troverete alcune idee per ristrutturare casa per renderla migliore e poterla vivere pienamente.

Qualora vi stesse chiedendo quanto costa ristrutturare casa, cercheremo di soddisfare la vostra richiesta con esempi pratici di alcuni lavori per aumentarne il valore.


 

Come ristrutturare casa?

Volete ristrutturare casa e non sapete da dove iniziare? Nessun problema! Ipotizziamo alcuni scenari e vediamo insieme come procedere per portare a termine la missione in modo vincente.

In primo luogo, bisogna rendersi conto delle proprie necessità. È importante chiedersi qual è l’obiettivo della ristrutturazione della casa e in quali ambienti agire per ridurre il problema creatosi. Una volta chiaro, avrete bisogno di un progetto e, per questo motivo, è fondamentale rivolgersi a un architetto esperto e di fiducia.

Non sempre, però, si tratta di una ristrutturazione integrale, per questo motivo, è indispensabile avere le idee chiare per mettersi in contatto con i professionisti del settore. In caso in cui, ad esempio, vi è la necessità di spostare i sanitari sarà imprescindibile l’idraulico.


Ricordate che non sempre si tratta di grandi modifiche, per questo motivo, potreste anche fare riferimento a un interior design che vi guiderà nella ridistribuzione dell’arredamento al fine di guadagnare più spazio.

 

Idee per ristrutturare casa

Le idee per ristrutturare casa spendendo poco sono molte, ma bisogna chiedersi qual è l’obiettivo della modifica. Nella foto che segue, vi è un esempio di rinnovazione dello spazio d’ingresso, attraverso il cambio di tonalità delle pareti. Optare per un cambio di colore, non è affatto semplice. Cercate di rimanere in armonia con l’arredamento e scegliere una o più tonalità che meglio si adattano.

ristrutturare casa spendendo poco con pareti particolari
© stock.adobe.com

 


Ristrutturare casa moderna o svecchiarla, rendendola più alla moda è una questione di scelte. Qualora aveste dei mobili vintage, potreste pensare di accostarli ad altri più moderni che si inglobano in maniera armonica con l’ambiente. Ricordate di dare una rinfrescata alle pareti e di cambiare il lampadario antico che, ormai, non è più di moda!

Ristrutturazione di una casa moderna
© stock.adobe.com

 

Non tutti viviamo in ambienti urbani, per questo è necessario anche sapersi adattare e fare le scelte giuste. Ristrutturare casa di campagna può sembrare semplice, ma spesso, ci si ritrova dinnanzi a difficoltà di scelte. In una casa campestre, la scelta delle travi in legno a vista dipinte di bianco, è sempre vincente.

Casa di campagna ristrutturata con travi in legno.
© stock.adobe.com

 


Avere una grande casa a disposizione per modificare e arredare è un vantaggio, ma non è sempre così. Infatti ristrutturare casa piccola potrebbe risultare più tedioso per una questione di spazi. Il più delle volte, infatti, le modifiche sono direttamente collegate allo sfruttamento degli spazi in maniera efficace. In tal caso, tenete sempre in considerazione che, qualora possibile, le altezze sono un asso nella manica!

Ristrutturare casa piccola con rivestimenti in legno.
© stock.adobe.com

 

La possibilità di vivere fuori città è un grande privilegio e, le dimore in questione sono sempre più grandi  delle abituali. Ristrutturare una casa indipendente è una gran bella sfida per quanto riguarda le scelte da apportare affinché tutto risulti armonico. Modificare il sistema di riscaldamento, optando per un grande camino è, sicuramente, una scelta che aumenterà il valore della casa.

Ristrutturazione di una casa indipendente
© stock.adobe.com

 

Cambiare lo stile della propria casa risulta uno dei motivi per i quali si decide l’inizio dei lavori. Ristrutturare una casa rustica è un discorso un po’ diverso dai precedenti. Il segreto fondamentale per rendere l’ambiente degno di nota consiste nelle pareti grezze con mattoni rossi.

Ristrutturazione casa in stile rustico, parete con mattoni a vista.
© stock.adobe.com

 


La parte interna di una casa è importante, ma non è l’unica cosa da prendere in considerazione. Infatti, ristrutturare l’esterno di una casa è importante quanto l’interno. Scegliere complementi d’arredo in vimini è sicuramente una grande idea! Ricordate di completare il tutto con dei bei tessuti che s’intonano perfettamente con l’ambiente e il gioco è fatto.

Ristrutturare esterno casa
© stock.adobe.com

 


In precedenza abbiamo accennato che la ristrutturazione della casa non dev’essere necessariamente legata ad appartamenti urbani. Per ristrutturare casa al mare, in caso in cui abbiate una seconda residenza, è da tenere in considerazione lo stile da seguire. Dalla foto che segue, potrete notare come le pareti siano diverse e si prediliga l’impiego del bianco e di assi in legno.

Idea per ristrutturare casa al mare
© stock.adobe.com

 

Un’altra idea per ristrutturare casa al mare è l’estensione dell’applicazione del legno delle pareti, anche per il pavimento. Ricordate sempre che per mantenere la casa fresca e aumentare la luminosità della stessa, il bianco è il colore più adatto.

Casa ristrutturare al mare.
© stock.adobe.com

 

Ristrutturare una casa antica è un discorso più ampio e diverso dalle situazioni precedenti. Spesso, infatti, le modifiche da apportare sono maggiori e dipendono anche dalle condizioni degli impianti. Nella maggior parte dei casi, l’isolamento termo-acustico è un altro degli aspetti a prendere in considerazione

Ristrutturare una casa antica
© stock.adobe.com

 

Nella foto che segue vi è un esempio di come è possibile ristrutturare una casa vecchia, mantenendo lo stile vintage che la caratterizza. Non si tratta solo di una questione legata all’arredamento…le nicchie all’interno delle pareti con mensole rustiche, aiutano a mantenere lo stile, pur rinnovando.

Ristrutturare vecchia casa in stile moderno.
© stock.adobe.com

 

Per la ristrutturazione della casa bisogna tenere in considerazione tutti gli ambienti. Uno dei più necessari è il bagno. Rifare il bagno… spostare i sanitari e installare la doccia sono i lavori più urgenti e anche quelli che vengono richiesti maggiormente.

Bagno moderno ristrutturato.
© stock.adobe.com

 

Modificare gli spazi, soprattutto per ristrutturare una casa piccola è un intervento prioritario. Cercate un architetto che possa progettarvi un open space che vi permetta di unire salone e cucina in un unico grande ambiente.

Come ristrutturare casa piccola.
© stock.adobe.com

 


La posa del pavimento è uno dei lavori di ristrutturazione che riescono a donare un altro aspetto alla propria casa. Optare per pavimenti continui vi aiuterà anche nelle faccende domestiche, grazie alla loro facilità di pulizia.

Lavori di ristrutturare in casa vecchia.
© stock.adobe.com

 

Rinnovare gli ambienti e dare un tocco di classe estetica è uno dei maggiori propositi. Esteticamente, non sempre è necessario ricorrere a grandi modifiche. Infatti, basta ridipingere una sola parete della stanza per donare movimento, decorare e, allo stesso tempo, marcare i confini degli open space.

© stock.adobe.com

 

Quanto costa ristrutturare casa?

Qualora abbiate trovato ispirazione tra le nostre idee e vogliate portare avanti una ristrutturazione in casa, dovrete tener presente anche i costi. Quest’ultimi, ovviamente, varieranno molto in base alle scelte dei materiali e alla superficie. Partire dal budget a disposizione per decidere cosa priorizzare è una buona idea!

Bisogna tener presente che rifare gli impianti può essere oneroso e la spesa potrebbe oscillare dai 2.500€ ad un massimo di 7.000€. Cambiare gli infissi, invece, è uno tra gli interventi meno invasivi, ma efficace per il miglioramento dell’isolamento termo-acustico. In tal caso, si parla di una spesa che può oscillare sui 300€.

In caso in cui stesse solo pensando di dare una rinfrescata alle pareti, un lavoro di tinteggiatura minimo potrebbe venirvi a costare 15€ al mq. Il prezzo sale qualora voleste cambiare pavimenti e rivestimenti, arrivando a un massimo di circa 30€ al mq.

Condividi su:



Segui ideadesigncasa.org su Google News

Segui su Google News