Menu Chiudi
Posted in Fai da te

Ghirlande pasquali fai da te: 10 idee originali per decorare casa


Condividi su:


In questo articolo, vi offriremo qualche spunto per realizzare delle bellissime ghirlande pasquali con il fai da te. I colori saranno prevalentemente tinte pastello e i materiali come sempre economici o di riciclo.

 

10 splendide idee per realizzare le ghirlande pasquali con il fai da te

La Pasqua è simbolo di rinascita, di rinnovamento e anche la nostra casa sarà coinvolta da questa ventata di novità. Le ghirlande pasquali sono un buon modo per augurare Buona Pasqua se collocate come fuoriporta. Oltre che appese all’uscio possono essere fissate con un nastrino alle aste delle tende di ogni finestra. Le ghirlande di Pasqua vedono l’impiego delle uova colorate, fiori secchi o freschi e tanti ritagli di stoffa o tessuto americano patchwork. Ecco quindi le idee da copiare per le ghirlande pasquali fai da te!

 


Ghirlanda con uova e rafia naturale

Guardate questa ghirlanda: sembra fatta da un flower designer ma con veramente pochi materiali, potrete riprodurla in poco tempo. Ecco il materiale che andrà fissato su una base di polistirolo a forma di corona: uova dipinte di giallo, rafia naturale da girare attorno alla ghirlanda, un giunco che se non reperibili potrete sostituire con un nastrino di juta, e delle roselline ottenute dai riccioli di legno . I riccioli di legno si possono ottenere inserendo in un temperino dei ramoscelli.

© stock.adobe

 

Ghirlanda pasquale con tessuti riciclati

Questa ghirlanda di Pasqua è frutto non solo del fai da te ma anche di riciclo creativo. Se avete infatti dei tessuti delle medesime nuance da riutilizzare prima di buttarli nella spazzatura, questo è il momento.

Vecchie lenzuola, tovaglioli, camicie andranno benissimo. Basta fare dei nodi attorno ad un filo di ferro circolare, incollarvi con colla a caldo delle piccole uova di polistirolo e voilà, la ghirlanda è pronta!


 

Ghirlande pasquali con uova e fiorellini

Anche i fiori sono grandi protagonisti delle decorazioni primaverili  in particolare i fiori viola sono i fiori della Quaresima. Oltre alle uova colorate, potrete utilizzare dei fiori di verbena, di Erba della Trinità (un bel fiorellino viola che si trova in tutta Italia nei boschi) oppure dei pouf di Ortensia.

© stock.adobe

 


Non dimentichiamoci che le ghirlande pasquali fai da te possono essere appese alla porta o a parete ma anche poggiate come centrotavola. In questo caso, si è  scelto un abbinamento molto elegante come rosa e grigio.

© stock.adobe

 

Ghirlanda con paglia marrone

Questa ghirlanda pasquale si può  realizzare facilmente con il fai da te. In questo caso, occorre avvolgere attorno alla corona in polistirolo della paglia marrone per decorazione.

In seguito, avvolgete su sé stesso un ramo molto fine e flessuoso e fissatelo in tre punti con un giro di filo di nylon. Decorate a piacere con uova e fiori.


© stock.adobe

 

Corona con rami flessibili

Una ghirlanda di Pasqua rustica che non vede l’utilizzo di una corona in polistirolo come base. I fiori, le uova e il simpatico coniglietto in juta vanno fissate direttamente dei giri che avrete fatto fare a dei rami flessibili. Per bloccare le decorazioni aggiuntive potrete utilizzare del filo di ferro.

 

Ghirlanda con rametti, uova e piume

Una ghirlanda di Pasqua molto particolare quella della foto e anche molto rustica! Nella base in polistirolo, questa volta fisserete dei rametti abbastanza lunghi. Uova bianche, piume sono gli elementi decorativi che ricordano il nido. Le piume da decorazione sono disponibili nei negozi di bricolage ben forniti.

© stock.adobe

 


Ghirlanda con pon pon di lana

Con questa decorazione fai da te,  i bambini avranno il loro da fare! La ghirlanda pasquale, infatti, è firmata da moltissimi pon pon di lana tutti colorati.

Ecco come prepararli: prendete una forchetta e iniziate a girare il filo di lana attorno ai gherigli.  Prima di togliere la matassina di lana dalla forchetta dovrete però stringere la parte centrale in un nodo anche questo con un filo di lana molto stretto. Dovreste ottenere una specie di fiocco. A questo punto sfilate la lana dalla forchetta e tagliate le due asole del fiocco così. Non vi resta che aprire tutti i fili, formando un soffice pon pon.


visto su © etsy

 

Corona in rattan con fiori

Una ghirlanda country delle gradazioni del verde pastello illuminerà la vostra porta d’ingresso. La base è costituita da ramoscelli stretti in diversi punti per formare una corona ma a pochi euro in commercio trovate anche delle corone in rattan già pronte per esser decorate.

 

Ghirlanda in juta con fiori

Una decorazione simpatica per la Pasqua da realizzare con i più piccoli della famiglia. I bimbi saranno incaricati di copiare una sagoma di un coniglio su un cartoncino bianco che potrete anche dipingere.

Nel frattempo, avvolgete con il nastro di juta attorno all’anello di polistirolo e fissatelo nel semicerchio inferiore della corona: rametti, fiori, uova e dei bei fiocchi rosa o azzurro  a seconda del colore da voi scelto.

visto su © etsy

 

Le ghirlande pasquali sono divertenti da realizzare grazie all’arte del fai da te. Ci permettono di sbizzarrire la fantasia con tanti fiori, nastri e uova colorate. Liberate la vostra creatività!


Vi potrebbe interessare…

10 splendide decorazioni pasquali con uova e fiori… ispiratevi!

Condividi su:



Segui ideadesigncasa.org su Google News

Segui su Google News