Menu Chiudi
Posted in Soggiorno

Come personalizzare un mobile IKEA: 7 idee da copiare

trasformare-mobili-ikea

Condividi su:


IKEA propone una vasta gamma di mobili che potete trasformare in pochi semplici passaggi. Le soluzioni sono varie e a buon mercato. Ecco dunque alcune idee per personalizzare un mobile Ikea.

 

Come personalizzare un mobile Ikea: 7 esempi da copiare

Trasformare un mobile a volte può essere difficile. Tra la scelta dei materiali e il colore, non sapete a chi rivolgervi. Oggi vi presentiamo alcuni suggerimenti per personalizzare un mobile Ikea.

Dalla scelta dei materiali ai diversi effetti, vi proponiamo 7 fantastiche idee che potete riprodurre. Consigli abbastanza semplici ed efficaci che vi eviteranno molti disagi, oltre a farvi appassionare alla decorazione d’interni.


 

Sportelli in legno

I vostri mobili sono vecchi e hanno bisogno di una nuova vita? Non c’è bisogno di strafare. Aggiungete degli sportelli in legno. Fate attenzione a scegliere tinte che stiano bene insieme.

Poiché esistono diversi tipi di legno, potete combinarli con varie tonalità di colore. Inoltre, chiudendo gli sportelli avrete il duplice vantaggio di nascondere alla vista alcuni oggetti, preservandoli anche dalla polvere.

© etsy

 


Sportelli in legno bianco

Non ne potete più di quel mobile scuro? Vi piacciono i colori vivaci ma non volete alterarne la qualità? Optate per sportelli in legno bianco. Qualunque sia il suo stile, il legno bianco porterà una nota di eleganza e raffinatezza. Non vi stancherete più di guardarlo. 

© etsy

Giocare con i materiali

Il modo migliore per far risaltare la luminosità di un mobile è accordarlo con altri materiali. Se scegliete una poltrona abbastanza chic e moderna, ad esempio, provate ad abbinarla ad un semplice mobiletto in legno. Questo creerà un effetto insolito che ne valorizzerà lo stile.

Relooker un meuble IKEA
© etsy

 

Effetto specchio

Vi sembra che la vostra credenza sia troppo comune e desiderate disfarvene? Non buttatela via. Potete personalizzarla aggiungendo un tocco di design. Per farlo, optate per l’effetto specchio. Posizionate decorazioni a specchio sui cassetti o sugli sportelli, dando una nuova vita ai vostri mobili.


© etsy

Scomparti salvaspazio

Avete vari mobili ma vi manca ancora lo spazio per riordinare? Niente più preoccupazioni! Organizzate lo spazio servendovi del legno. Se il vostro mobile è grande, aggiungete degli scomparti. Saranno molto utili per conservare i vostri libri e per appoggiarvi oggetti decorativi.

Non c’è bisogno di affrontare altre spese, scegliete semplicemente di personalizzare i vostri mobili.

© etsy

 

Abbellire con il legno

I vostri mobili vi sembrano un po’ banali? Li vedete dappertutto e ci tenete a distinguervi? È comprensibile. Invece di rinunciare al mobile che vi fa piacere, compratelo e rinnovatelo a modo vostro. Una bella tavola di legno sul ripiano superiore ed ecco, il gioco è fatto.


Questa tavola di legno aggiungerà al vostro mobile qualche centimetro in più e vi permetterà di distinguervi.

© etsy

 

Creare una base d’appoggio

Non vi piace questo mobile perché pensate che manchi qualcosa? È troppo basso? Non sopportate più di vederlo poggiare direttamente sul pavimento? La soluzione è molto semplice, create una base d’appoggio in legno. Non ci avevate pensato? Nessun problema, abbiamo la soluzione.

Con questa base che lo solleva da terra vedrete il vostro mobile più alto di qualche centimetro. Sarà quindi più visibile e potrete ammirarne facilmente la bellezza.

© etsy

Vi potrebbe interessare… 

13 idee originali per personalizzare la collezione Kallax di IKEA


mobili ikea personalizzati

Condividi su:



Segui ideadesigncasa.org su Google News

Segui su Google News