Menu Chiudi
Posted in Fai da te

Umidità in casa? ecco 5 rimedi naturali per eliminare la muffa dalle pareti

come eliminare muffa pareti

Condividi su:


Molte abitazioni a causa della presenza di umidità sono spesso soggette a macchie di muffa sui soffitti e sulle pareti. Oltre ai prodotti chimici, esistono rimedi naturali per eliminare la muffa dalle pareti. Scoprite insieme a noi i 5 rimedi naturali per sconfiggere l’umidità in casa.

 

Come eliminare la muffa dalle pareti: 5 rimedi naturali

La presenza di umidità in casa, specie se si vive al piano terra, causa, tra le tante cose, antiestetiche macchie che si estendono velocemente sul soffitto o sulle pareti.

Questo perché la muffa è un organismo vivente che prolifera con grande velocità, causando cattivi odori in tutta la casa. Inoltre, oltre a generare profondo disagio, è in grado di danneggiare l’integrità della struttura e può anche causare danni alla salute.


Ciò succede perché le spore della muffa, staccandosi dalla superficie restano sospese nell’aria che respiriamo, causandoci potenziali problemi respiratori e allergie. Ecco perché il nostro consiglio è quello di liberarsi il prima possibile delle muffe, senza aspettare la loro crescita.

come rimuovere la muffa sulle pareti
© stock.adobe

 

Ma come fare? In commercio esistono numerosi prodotti per rimuovere le macchie provocata dall’umidità. Tuttavia, il più delle volte si tratta di soluzioni chimiche così aggressive e corrosive che possono loro stesse causare danni alla nostra salute.

Perché allora non servirsi di rimedi naturali per eliminare la muffa dalle pareti?! Vogliamo mostrarvi come 5 prodotti facilmente reperibile e al 100% di origine naturale, saranno in grado di risolvere il problema dell’umidità in casa senza essere nocivi per la salute di chi la casa la abita. Ecco le nostre 5 soluzioni naturali.


 

L’aceto bianco

Uno dei rimedi della nonna per pulire, deodorare e disinfettare è l’aceto bianco. Ma questo può anche essere utilizzato per pulire le macchie di muffa presenti sulle pareti della vostra casa. Potrete utilizzarlo efficacemente anche su superfici di natura porosa, come ad esempio quelle in legno, senza danneggiarle. Lasciate agire per qualche minuto l’aceto bianco sulla macchia di muffa e poi rimuovete il tutto con un panno pulito.

 

Il bicarbonato di sodio

Un altro rimedio naturale ed estremamente efficace per la rimozione di macchie causate da muffe è il bicarbonato di sodio. Essendo in polvere riesce ad assorbire l’umidità senza lasciare aloni o particolari odori. Proprio per la composizione in polvere è sicuramente più indicata per eliminare le macchie alle pareti piuttosto che per il soffitto.


 

Il borace

Anche il borace è un’ottima soluzione naturale per pulire le pareti dalle macchie da muffe. Il vantaggio del borace è che non lascia residui o gas pericolosi, a differenza di buona parte dei prodotti in commercio, tant’è che può essere usato anche per la pulizia di bagni e tubature.

 

L’olio essenziale di tea tree

Un altro rimedio naturale per eliminare la muffa dalle pareti e dal soffitto della vostra casa è l’olio essenziale di tea tree. Diluite qualche goccia di olio essenziale all’interno di una bacinella di acqua calda. Immergete una spugna o un panno all’interno e strofinatelo sulla macchia per farla sparire.


 

L’acqua ossigenata

Infine, un prodotto naturale che siamo sicuri abbiate in casa è l’acqua ossigenata. Si tratta di una soluzione in grado di purificare i vostri muri dall’insopportabile muffa e di eliminare le macchie, ma può anche essere utilizzata per prevenirle. Per raggiungere il vostro scopo non dovrete far altro che detergere la superficie da trattare con un panno imbevuto di acqua ossigenata 12 volumi periodicamente.


Vi potrebbe interessare… 

Piante assorbi umidità: 6 piante da interno che depurano l’aria di casa

Condividi su:



Segui ideadesigncasa.org su Google News

Segui su Google News