Menu Chiudi
Posted in Decorare, Fai da te

Come decorare il portico in stile rustico: 9 idee fai da te per ispirarvi

portico in stile rustico

Condividi su:


Il portico di casa, così come l’ingresso, sono il nostro benvenuto per gli ospiti. È usanza molto diffusa negli Stati Uniti ma anche in Italia decorarli. In questo articolo, vi offriremo qualche spunto su come utilizzare il fai da te per abbellire il portico in stile rustico.

9 idee per arredare il portico in stile rustico

Il portico di una casa unifamiliare può essere decorato o secondo lo stile della facciata e della struttura della casa, oppure a seconda delle stagioni. Se invece, abitate in appartamenti potrete ugualmente decorare il vostro ingresso e la vostra porta d’entrata.

Per restare in linea con l’architettura della vostra casa, vi offriamo qualche suggerimento: se avete persiane in legno e il classico tetto spiovente, potrete arredare il portico in stile rustico country.

Allo stesso modo, se la vostra casa è arredata in modo rustico, l’ingresso non farà eccezione! Il legno la farà da padrone ma la primavera è alle porte e di certo non potranno mancare tanti vasi colmi di variopinti fiori!



Di sapore rustico è sicuramente un bel divanetto realizzato con i pallet. Non vi occorrerà neppure molto lavoro per assemblarlo: procuratevi due pallet da impilare uno sopra all’altro e poi saldateli con colla per il legno o con lunghe viti sempre per il legno.

Non vi resta che ricoprirli con cuscini oversize. In commercio, sono disponibili della giusta misura dei materassini per pallet, molto comodi ed imbottiti.

© stock.adobe.com

 

Che bello potersi godere qualche minuto di pace e relax la sera dopo cena seduti su un dondolo fai da te in pallet, orgogliosi dell’opera realizzata! In realtà, vi basteranno due pallet e dei listelli, se vorrete completarlo con dei braccioli.


Fra pochi giorni sarà primavera e anche il vostro portico potrà fiorire con lavanda, viole, primule… Per quanto riguarda le fioriere, potrete accatastare le cassette della frutta e riempirne alcune con la terra per mettervi a dimora le piantine.

Potrete decorarle con scritte di benvenuto o ispirandovi al giardino imprimervi le parole “garden” oppure “jardin”.

© stock.adobe.com

 


Potrete anche dare il benvenuto ai vostri ospiti poggiando vicino alla porta, o appendendo un’insegna in legno con scritte decorative come “Welcome ” o “Home sweet Home” oppure con il nome della vostra famiglia.

© stock.adobe.com

 

Se siete esperti di bricolage e fai da te, una bella idea per un portico in stile rustico è porvi una sedia a dondolo realizzata con legno di recupero. Come nelle fattorie del Far West non poteva mancare una sedia in legna da cui ammirare il tramonto!

© stock.adobe.com

 

Decorare il portico con le piante

In un portico con travi a vista potrete, invece, appendere dei vasi colmi di petunia, surfinie e gerani a cascata.

Anche l’ingresso di casa può essere decorato con le piante, ad esempio utilizzando un’alzatina in ferro battuto con fiori da appartamento come le violette che,  se innaffiate con regolarità, si prestano anche a stare all’interno.

© stock.adobe.com

 

Uno spunto per dare un tocco in più è aggiungere alle piante del portico qualche decorazione primaverile come farfalle, delle oche in ceramica, appendendo in più punti dell’ingresso delle targhette che diano il “benvenuto” ai vostri ospiti.

© stock.adobe.com

 

La lavanda è  un fiore che richiama, solo a nominarla, la Provenza e la campagna francese. Abbondate con le fioriere e i vasi anche anticonvenzionali come secchi in ferro oppure vecchie tortiere arrugginite, riempiendoli con la lavanda.


© stock.adobe.com

 

Un altro splendido fiore che donerà colore al vostro ingresso è il Myosotis, più conosciuto come Non Ti Scordar Di Me. Con la sua corolla piccola e delicata  si abbinerà con fiori di plumbago o gerani viola. Le gradazioni del viola e del blu sono magnifiche per far risaltare il colore del legno.

© stock.adobe.com

 

In tante masserie e casali di campagna, si è soliti fin da tempi antichi decorare il portico e l’ingresso con soluzioni fai da te, legno di recupero o botti e parole colme di fiori. L’essenza dello stile rustico sta proprio nell’utilizzare attrezzi e arnesi da lavoro per abbellire la casa.


Vi potrebbe interessare…

Come riutilizzare le vecchie botti di vino: 8 idee per decorare casa

decorare-casa-con-botte-di-vino

Condividi su:



Segui ideadesigncasa.org su Google News

Segui su Google News