Menu Chiudi
Posted in Fai da te

Calze fai da te per la befana: 9 splendide idee per ispirarvi


Condividi su:


L’Epifania è alle porte e la Befana sta scaldando il turbo della scopa. Voi siete pronti? Avete già appeso le vostre calze per la Befana? Ispiratevi con le nostre idee fai da te!

 

9 idee fai da te per realizzare le calze per la befana

La Befana è la festa che conclude il periodo natalizio e proprio per questo motivo è una buona occasione per goderci ancora un po’ il tempo libero in famiglia. Una bella idea per trascorrere queste giornate di festa è  quella di preparare una calza per la Befana fai da te.

La simpatica vecchina, che porta doni, dolciumi o caramelle ai bimbi buoni e carbone ai più monelli., si sta già preparando a scendere dai nostri camini e allora non bisogna perdere tempo e iniziare i nostri lavoretti fai da te preparando qualche ritaglio di stoffa, colla, ago e filo e forbici. Ricordatevi , infine, di lasciare un piattino di biscotti anche per la Befana che varca i cieli carica di doni!


 

La calza scozzese

Se la nostra casa è arredata in modo rustico e vogliamo restare fedeli al country anche per le decorazioni natalizie, potremo scegliere delle calze tartan. Sicuramente avrete in qualche angolo dimenticato di un armadio, una tovaglia o un plaid scozzese.

Piegatelo a metà in modo da ottenere il tessuto sovrapposto e ritagliate la sagoma di una calza! Se siete pratici con ago e filo potrete cucinarli insieme o altrimenti potreste usare la colla a caldo. Rovesciate la calza  in modo che le cuciture restino all’interno e la calza è pronta per gli ultimi ritocchi: un omino di pan di zenzero oppure un pupazzo di neve realizzato con due pon pon!

calze-befana-fai-da-te
© etsy

Calze in feltro con befana 

La Befana sarà  sicuramente contenta nel trovare appesa al camino una calza come quella della foto.  Raffigurarla come una simpatica pigotta le farà sicuramente piacere. Ma come realizzarla? Su una base costituita da una calza in feltro, andremo ad incollare il viso di buffa Befana di pezza.


Imbottite il viso con dell’ovatta e disegnate occhi , naso e un bel sorriso. Per i capelli utilizzate tanti fili di lana e concludete con un bel cappello in feltro a punta o adornato con qualche fiore sempre in feltro.

calze-befana-fai-da-te1
© etsy

 

calze-befana-fai-da-te
© etsy

 

Decisamente più tradizionale la calza nella foto con una Befana versione bambola di pezza. I colori da prediligere sono quelli tradizionali della simpatica vecchina: il viola, il nero e il grigio!


calze-befana-fai-da-te
© etsy

Lo stivale da elfo

Un’alternativa alla classica calza è lo stivaletto da elfo. Una calzatura singolare da poggiare e da utilizzare anche come centrotavola. Inoltre non è  così difficile da realizzare: basta del feltro rigido, un cartamodello per le scarpe da elfo ( in internet inserendo questa chiave di ricerca ne trovate moltissimi da stampare) e un filo da ricamo.

Unirete i tre ritagli di feltro con il punto festone. Non vi resta che aggiungere dei pon pon o dei sonagli e riempire con golosi cioccolatini.

calze-befana-fai-da-te
© etsy

 

Naturalmente, le calze per la Befana possono avere anche altri decori come ad esempio un buffo elfo dal cappello e dalle orecchie a punta. In questo caso, potrete optare per un elfo-bambola di pezza. Le teste delle pigotte si trovano già  pronte in merceria od online e vi basterà incollarle alla calza.


Per i capelli degli elfi potrete usare i fili di lana o una sagoma in feltro. Non dimenticatevi del cappello a punta con un sonaglio all’estremità.  Il campanellino funzionerà anche da “antifurto” nel caso si aggirasse qualche ladruncolo di dolcetti!

 

Calza con Babbo Natale

È vero Babbo Natale  si sta ormai godendo il meritato riposo ma rimane pur sempre il personaggio natalizio d’eccellenza. Sempre utilizzando un viso di pezza, dei fili di lana per la barba e i capelli, possiamo decorare la calza con un Babbo Natale versione pigotta. Una curiosità: per realizzare i simpatici occhiali di Santa Claus, prestategli due orecchini ad anello da cucire sopra la barba!

calze-befana-fai-da-te
© etsy

 

La calza personalizzata

Pensate che felicità sarebbe per i vostri bimbi avere appesa al camino o alla cappa della cucina una calza con il loro nome! Per personalizzare la calza della Befana sono possibili diverse soluzioni: ricamare il nome (naturalmente per i più esperti) oppure con uno stencil dell’alfabeto riempire con un colore in bomboletta spray le letterine, oppure ritagliare delle lettere su del feltro da cucire o incollarle sulla calza.

calze-befana-fai-da-te
© etsy

 


La calza in stile nordico

Se la vostra casa è principalmente bianca nell’arredo e corredo, anche a Natale, potreste optare per una calza in stile nordico. Realizzate la calza con tessuto a greche o con motivi natalizi di ispirazione scandinava. Non dimenticate, per il risvolto, l’aggiunta di un rettangolo di ecopelliccia. Se poi desiderate una calza totalmente candida, scegliete del feltro bianco con ecopelliccia in tinta!

calze-befana-fai-da-te
© etsy

 


La calza in juta

Un’alternanza alla calza in feltro può  essere la calza in juta. La juta si adatta molte bene ad ambienti rustici ma è anche molto versatile. Le decorazioni e le applicazioni ne definiscono lo stile; sagome in feltro  come quelle in foto sono decisamente più  tradizionali ma potreste scegliere dei nastri in raso rosa , dei pizzetti e dei fili di perle per creare una calza shabby chic.

calze-befana-fai-da-te
© etsy

Vi potrebbe interessare…

Come realizzare una bella befana fai da te! 10 idee da non perdere

befane-fai-da-te

Condividi su:



Segui ideadesigncasa.org su Google News

Segui su Google News