Menu Chiudi
Posted in ingresso

Arredare il portico in stile shabby: 9 splendide idee per ispirarvi

arredamento portico in stile shabby

Condividi su:


La Primavera è alle porte e tutta la casa si colora con i fiori di stagione. Anche il portico non va trascurato e può essere addobbato a tema. Ecco qualche idea su come arredare il portico in stile shabby!

Lo stile shabby si addice in modo particolare alle decorazioni primaverili perché i fiori sono sempre protagonisti. Fiori recisi o interrati, tessuti o stampe con motivi floreali fanno parte di questo stile.

Utilizzare questo tipo di design per arredare il portico sembra quindi esser una buona strategia per la decorazione dell’ingresso con fiori e piantine variopinte. Il bianco è poi il colore principale, da scegliere per l’arredo e i complementi del portico. Vi suggeriamo quindi qualche simpatica idea da copiare per arredare il portico in stile shabby.


Vi potrebbe interessare… Decorazioni fai da te in stile shabby: 12 idee originali da non perdere



Arredare il portico con tavolino e sedie in stile shabby

Lo stile shabby prevede l’utilizzo di mobili restaurati e rinnovati ma con linee dal sapore antico. Le sedie a dondolo, ad esempio, sono davvero fantastiche se dipinte in bianco. Il bianco viene messo poi in risalto dalla macchia di colore dell’ortensia.

arredamento portico in stile shabby chic
© stock.adobe

 

Anche il vimini è un materiale molto usato nello stile shabby, soprattutto se beige o bianco come nella foto. Le poltroncine della foto hanno la classica forma a conchiglia che con comfort accoglie gli spettatori di rossi tramonti primaverili.

© stock.adobe

 


Come detto, lo stile shabby ama i fiori non solo come fiori veri o artificiali ma anche come tessuti con rose e bouquet. In questo caso lo stile shabby assomiglia molto a quello della verde campagna inglese.

come arredate il portico in stile shabby
© stock.adobe

 

Il bianco si presta ad ogni abbinamento  cromatico e quindi possiamo tranquillamente giocare con i colori complementari con viola e giallo, o viola e arancione.

© stock.adobe

 


Dato che l’arredo deve rimanere nel portico, quindi all’esterno, vi suggeriamo di optare per mobili in polirattan, che sono più semplici da pulire e spolverare.

© stock.adobe

 

Complementi d’arredo per arredare il portico in stile shabby

I vecchi annaffiatoi colmi di fiori sono un classico dello stile shabby pertanto li si possono posizionare come segnapasso sui gradini delle scale del portico.

© stock.adobe

 


I portavasi sono altresì importanti in quanto possiamo utilizzarli in resina colorata, appesi con fiori a cascata oppure optare per fioriere in legno con spalliera in tinta bianco. Oltre ai gerani anche le surfinie sono varietà che producono fiori copiosi a stelo legno.

© stock.adobe

 

Anche una fioriera a forma di bicicletta, sarà molto scenografica per il portico. Inoltre se in garage avete una vecchia bicicletta arrugginita, vi consigliamo di darle una mano di vernice per il ferro con colori forti come il lilla o glicine, il colore blu provenzale oppure il verde salvia.

Riempite il cestino con tanti fiori colorati ed il gioco è fatto.

© stock.adobe

 

In un portico arredato in stile shabby, possiamo trovare molto spesso delle lanterne vintage di grandi dimensioni. La sera quando inizia a far buio accendetele per un’atmosfera particolare.


© stock.adobe

 

Il portico in stile shabby è perfetto per accogliere la primavera e godersi le prime serate di clima mite. Soprattutto riempitelo di fiori e l’allegria invaderà tutta la casa!



Guardate anche… Come decorare il portico in stile rustico: 9 idee fai da te per ispirarvi

Condividi su:



Segui ideadesigncasa.org su Google News

Segui su Google News