Menu Chiudi
Posted in Terrazzo/balcone

Allestire un piccolo giardino fiorito sul balcone: 9 splendide idee per ispirarvi

splendide idee per allestire un piccolo giardino fiorito sul balcone

Condividi su:


Con la bella stagione tutti amiamo “trasferirci” all’aperto e quando il giardino non c’è, il balcone diventa il nostro rifugio fiorito! Trasformare i nostri spazi esterni in piccoli paradisi fioriti sarà la missione di questo articolo. Ispiratevi con le nostre 9 idee per allestire un piccolo giardino fiorito sul balcone!

Chi abita in condominio è costretto a supplire al giardino con le terrazze o i ballatoi. Possiamo però ricreare un piccolo giardino sul balcone. Molte varietà floreali infatti che tradizionalmente vediamo in terrapiena, si prestano anche alla coltivazione in vaso. Fra queste troviamo anche delle insospettabili come ad esempio il glicine!

Lo spazio di un giardino è certamente diverso rispetto al terrazzo me possiamo sempre sfruttare l’altezza con fioriere verticali, verde pensile e vasi a sospensione che sono anche l’ultima tendenza per l’outdoor 2022! Ispiratevi quindi con 9 idee per allestire un piccolo giardino fiorito sul balcone!

 


9 splendide idee per allestire un piccolo giardino fiorito sul balcone… ispiratevi!

Se vogliamo ricreare un giardino in stile romantico le regole d’oro sono poche ma essenziali.  Dovremo usare il bianco per gli arredi e sono i benvenuti i reticolati, le spalliere ad intrecci fitti proprio perché ricordano i gazebi e le pagode in ferro battuto dei giardini della campagna inglese.

Un tavolino da bistrot magari con un’alzatina per biscotti da tè in fine porcellana. Per concludere cache-pot di surfinie e petunie rosa o in delicati colori pastello.

splendide idee per allestire un piccolo giardino fiorito sul balcone
© stock.adobe

 

Piccolo spazio ridotto? Sfruttiamo le altezze. Mettiamo i fiori su un semplicissimo scaffale in legno


Utilizziamo dei gerani parigini ad esempio che sono la varietà ricadente e a poco a poco la struttura dello scaffale scomparirà sotto i cuscini floreali delle nostre piantine.

© stock.adobe

 

Con l’aiuto del verde possiamo crearci anche una discreta privacy . Ci sono varietà tappezzanti come l’edera che restano rigogliose anche in inverno

Potremmo unirvi dei ciclamini in inverno e dei gerani in estate.


© stock.adobe

 

La scelta delle fioriere è fondamentale sia per le dimensioni che per la funzione che devono svolgere.  Una fioriera dalle grandi dimensioni può  esser utilizzata come separè fra un’unita abitativa e l’altra oppure come parasguardi. Inoltre possiamo piantare delle varietà che per l’impianto radicale sviluppato necessitano di una discreta quantità di terreno. Un esempio ne sono le ortensie.

© stock.adobe

 

Un  giardino fuori dalla finestra anche se abitiamo al terzo piano? Si può fare grazie ai fiori! Da alternare ai gerani, ci sono anche le lobelie dal colore viola o blu!


© stock.adobe

 

Per l’arredamento e il confort possiamo scegliere un set da giardino da tre pezzi. Sceglieremo il ferro battuto o il vimini, preferendo i tavolini tondi stile bistrot a divanetti ingombranti e tavolini rettangolari.

© stock.adobe

 

Da qualche anno anche il mondo del gardening ha studiato nuove soluzioni di fissaggio delle fioriere alle ringhiere. I vasi sono sempre più  variopinti: gialli iterizia, verde pistacchio, viola rtc. Possiamo abbinare i vasi al colore dei fiori oppure sceglierli creando un contrasto di tonalità.

Surfinie viola e vaso in resina verde fluo. Meglio comunque non esagerare con i colori degli arredi e dei complementi tessili. Un criterio nella scelta cromatica deve sempre esserci, altrimenti si sfocia nella confusione.

© stock.adobe

 


Se vogliamo ricreare uno stile moderno ed industrial anche per l’outdoor potremmo allora ricreare un giardino verdeggiante! Bamboo, aloe etc. sono delle ottime varietà in stile. Altra avvertenza: meglio una fioriera  di grandi dimensioni invece che tanti piccoli vasi dalle forme diverse. Questa scelta è più consona allo stile campagnolo e country.

© stock.adobe

 


Con alcuni accorgimenti possiamo realmente ricreare sul balcone un piccolo giardino con pavimentazione e prato sintetico.  La migliore soluzione è il decking flotttante cioè pavimentazione in legno non incollata alla superficie da ricoprire ma solo poggiata su  piattaforme.  È l’ideale perché  permette il deflusso delle acque piovane.

Avere un giardino sul balcone è un sogno di molti. Senza molti interventi o opere murarie possiamo facilmente trasformare il nostro terrazzo in un piccolo Eden. Ecco le nostre 9 idee per allestire un piccolo giardino fiorito sul balcone… ispiratevi!


Vi potrebbe interessare…

Una splendida fioriera verticale sul balcone! 10 idee di riciclo creativo

Condividi su:



Segui ideadesigncasa.org su Google News

Segui su Google News