Menu Chiudi
Posted in Fai da te

Decorazioni primaverili fai da te: 9 splendide idee con elementi naturali… ispiratevi!


Condividi su:


La decorazione della casa a primavera è un’attività divertente e piacevole a cui dedicarsi nei momenti liberi anche con i bambini. Ecco alcune idee tutte da copiare per le decorazioni primaverili fai da te!

 

9 decorazioni primaverili fai da te con elementi naturali

Le decorazioni che vedremo sono tutte realizzate con materiali naturali come rami e tronchi, paglia e muschio oltre naturalmente ai fiori primaverili. Con il fai da te possiamo poi personalizzare le nostre composizioni. Vi consigliamo comunque di tenere a portata di mano la pistola per la colla a caldo. Altri materiali sono poi indicati per accompagnare le tinte forti dei fiori: la juta, il vimini o il legno. Ecco quindi 9 bellissime decorazioni primaverili fai da te con elementi naturali.

 


Centrotavola con le pigne

Questo centrotavola è stato realizzato con le pigne. Sembrano in effetti delle vere dalie sia per i colori che per la forma. Invece questo centrotavola durerà molto di più dei fiori precisi. Basterà dipingere le pigne con tanti colori vivaci dal giallo all’arancione, dal viola al rosso.

visto su © etsy

 

Una ghirlanda primaverile

Il fuoriporta per la primavera deve essere sempre abbinato al colore della porta d’ingresso. I girasoli sia artificiali che freschi donano un tocco di solarità all’ambiente.

© stock.adobe

 


Decorazioni con tronchetti e tulipani

I tulipani sono un’esplosione di colori. Ne esistono veramente tante varietà da quella arancione e gialla selvatiche, da quella arrangiata alla Rembrandt. Qui sono stati utilizzati per una decorazione primaverile con tronchetti di varie altezze alternati a vetri come barattoli e bottiglie che ne ospitano gli steli.

pinterest

 

Un centrotavola spettacolare grazie a questo tronco si betulla, particolarmente indicato per la corteccia biancastra. Al centro del tronco, sono stati posizionati dei bulbi di tulipani nascosti alla base da abbondante muschio sempreverde.


 

Decorazione con cerchio di legno

Anche i bulbi possono essere utilizzati per delle decorazioni di un tenero verde. In questo caso, al centro di un tagliere in legno o una fetta di tronco, è  stato posizionato una piccola quantità di terra e muschio dove sono stati piantati dei bulbi che stanno per sbocciare. Stesso modo di decorazione per i calici. I calici con i bulbi possono diventare dei segnaposto per la tavola di Pasqua.

pinterest

 

Centrotavola con uova e fiori

Questo centrotavola è perfetto anche per la Pasqua con queste uova, svuotate e dipinte, che sono state trasformate in vasetti. Come base per la composizione usate della corteccia ricoperta dal muschio.


© stock.adobe

 

Su questa tavola troviamo un esempio di albero di Pasqua.  Per la Pasqua di solito l’albero non corrisponde ad un vero e proprio albero. Si utilizzano dei rami fioriti o meno da collocare in un vaso di vetro e a cui verranno appesa le uova dipinte.

visto su © etsy

 

Decorazione primaverile con le radici

Come base per le vostre decorazioni primaverili, potrete utilizzare delle radici come quella della foto. Molto spesso affiorano in superficie le radici degli alberi ad alto fusto. Per i fiori da abbinarvi,  potrete utilizzare dei ramoscelli di sambuco, melo o pesco.

© stock.adobe

 

Tronchetto sospeso con piantine

Se disponiamo di ganci o di una grata sopra al tavolo da pranzo a cui poter appendere una decorazione, questa è l’idea che fa per voi. Questo allestimento è indicato per gli amanti del fai da te: si è praticata un’incisione al centro del tronco per ospitare le piantine. Una ventata di Natura anche in sala da pranzo!


 


Le decorazioni primaverili fai da te sono una ventata di gioia e di rinnovamento nelle nostre case. Una sferzata di colore in questo anno buio serve a rinfrancare gli animi. Iniziamo quindi a cambiare, trasformare le nostre case con positività e fiducia.


Vi potrebbe interessare…

Come realizzare un bel terrario con il fai da te: 8 splendide idee + Video Tutorial

Condividi su:



Segui ideadesigncasa.org su Google News

Segui su Google News