Menu Chiudi
Posted in Giardino

5 idee per guadagnare spazio in garage

guadagnare-spazio-in-garage

Condividi su:


Non sapete più dove mettere le vostre cose in garage? Avete intenzione di dare una sistemata? Ispiratevi da queste idee per guadagnare spazio in garage.

 

5 modi per creare spazio in garage

Il garage oltre ad avere la funzione di autorimessa, per molti che abitano in pochi metri quadri, costituisce una risorsa suppletiva di spazio. A volte però, si esagera, andando a confinare in garage ogni cosa che non ci serve nella quotidianità, rischiando poi di non sapere nemmeno più  cosa vi abbiamo riposto. Ecco, quindi, delle idee per mantenere sempre in ordine e funzionale il box auto.

 


1. Gli attrezzi da giardino o di pulizia

Un problema “spinoso” da risolvere è quello di riporre gli attrezzi fa giardino oppure quelli utilizzati per la pulizia di casa: rastrello, pala da neve, ragnatele, scope da esterno in saggina, rulli per la pittura. Sono, infatti di difficile collocazione perché dotati di manico e spesso vengono appoggiati uno sull’altra in un angolo del garage con la conseguenza che quando ci occorre qualcuno di questi arnesi, dobbiamo spostare, tutti gli altri, facendoli a volte cadere tutti rovinosamente!

In commercio esistono delle particolari griglie da fissare al muro con chiodi a pressione che permettono , con il minimo ingombro, di appenderli uno ad uno senza creare confusione e facilitandoci quando ce ne serva qualcuno.

 

 


guadagnare-spazio-in-garage
Amazon

2. Le gomme da neve o estive

Quando c’è  il cambio di stagione , occorre cambiare anche i pneumatici e a meno che non approfittiamo del servizio di deposito che offrono molti gommisti, le altre quattro gomme vanno riposte in garage. Esistono dei sistemi di stoccaggio da terra o a sospensione quindi da appendere.

Quest’ultima soluzione consente di sfruttare tutto lo spazio lungo le parete anche ad nella parte alta senza correre alcun pericolo perché si tratta di staffe molto robuste.

 

guadagnare-spazio-in-garage1
Amazon

 


supporto a parete per gomme
Amazon

 

3. Le biciclette

Biciclette e mountain bike sono un vero ingombro per il nostro box e quindi bisogna trovare delle soluzioni alternative per liberare qualche metro quadro. Questa volta a venirci in aiuto è il soffitto. In commercio troviamo, infatti, diversi sistemi a carrucola per sollevare le bici ed assicurare al soffitto.

Il fissaggio della staffa a soffitto avviene con comuni tasselli e chiodi a pressione e sono molto sicuri perché  i più comuni sopportano fino a 20 kg. Il costo inoltre è  contenuto non  superando la ventina di euro.

 


supporto di sollevamento per bicicletta
Amazon

 

Naturalmente possiamo appendere le nostre biciclette anche a parete usufruendo di ganci da assicurare al muro.

 

guadagnare-spazio-in-garage4
© stock.adobe.com

 

4. La dispensa

Il garage è molto comodo anche per le scorte di generi alimentari e non, soprattutto se privo di umidità e non pavimentato.

Naturalmente le scaffalature sono un’ottima soluzione per prodotto sigillati come confetture, conserve, bottiglie di acqua o latte, carta igienica e carta asciugamano. Per la frutta o la verdura che non riusciamo a riporre in frigorifero meglio riporla in armadi chiusa come ad esempio quelli in resina.


Gli scaffali in resina a quattro ripiani si possono trovare dalle 15 € in su mentre le scaffalature in acciaio sono leggermente più cari e il prezzo parte dalle 35€ .

 


guadagnare-spazio-in-garage5
© stock.adobe.com

 

5. Il soppalco

Veniamo ora ad una questione molto delicata: realizzare un soppalco in garage.

DIA, permesso di costruire, autorizzazione dell’assemblea condominiale etc., sono solo alcuni dei problemi che sorgono al momento in cui si decide di soppalcare il box. Occorre distinguere se si tratti di una struttura fissa o amovibile come quelle in foto.

 

guadagnare-spazio-in-garage6
Amazon

 

La sentenza n. 985/ 2017 del Consiglio di Stato ha stabilito che essendo la disciplina legislativa non dettagliata a riguardo, ci sia abuso edilizio solo se il soppalco, costruito senza autorizzazione del Comune, comporti un aumento della superficie dell’immobile considerevole,  comporti delle modifiche strutturali dell’abitazione e abbia una destinazione d’uso che possa legittimare la dicitura ” superficie calpestabile”. Si evince, quindi che se un soppalco sia di piccole dimensioni, amovibile e a solo uso ripostiglio non comporterebbe violazione di legge punibile con la demolizione di quest’ultimo.

Come detto, però,  la materia giuridica è  molto fluida pertanto prima di procedere a installare un soppalco, vi consigliamo di prendere adeguate informazioni presso il proprio Comune di residenza onde evitare spiacevoli sorprese.

 

Condividi su:



Segui ideadesigncasa.org su Google News

Segui su Google News