Menu Chiudi
Posted in Fai da te

Come fare le candele profumate: idee fai da te + Video Tutorial

candele-profumate fai da te

Condividi su:


Se volete realizzare un oggetto che non sia solamente bello a vedersi, ma che sia anche in grado di sprigionare un arabo avvolgente, le candele profumate sono quelle che vi serve. Sparse per le stanze della casa, contribuiranno a creare un’atmosfera sognante e romantica e daranno al vostro ambiente un’impronta riconoscibile.

 

Video Tutorial – Come realizzare delle bellissime candele profumate fai da te

Una candela profumata potrà accompagnarvi in ogni momento della vostra giornata. Potreste accenderne una in bagno la mattina, mentre vi godete una bella doccia tonificante, oppure in salotto alla sera quando vi rilassate sul divano leggendo un bel libro.

Le candele profumate, inoltre, possono anche rappresentare un’ottima idea regalo da donare per qualunque ricorrenza. Se poi riuscirete a realizzarle con le vostre mani, acquisiranno ancora più valore, diventando doni ancora più preziosi.

Ma come fare delle candele profumate con il fai da te?


Il procedimento è molto semplice e davvero ecologico. Per prima cosa, bisognerà procurarsi della cera naturale, che sarà l’ingrediente fondamentale della candela. Oltre a questo, però, bisognerà anche procurarsi un contenitori di vetro o in siciliano, che gli darà la forma, un pentolino per sciogliere la cera, un mestolo di legno, lo stoppino e degli olii essenziali che garantiranno un profumo persistente.

Dunque, una volta recuperati tutti gli ingredienti, non dovrete far altro che sciogliere la cera all’interno del pentolino aggiungendo qualche goccia di olio essenziale e mescolando il tutto per bene.

Vi consigliamo di servirvi di un cucchiaio di legno, o al massimo di un mestolo in silicone, per svolgere questa operazione. Mantenendo il fuoco medio basso così la vostra cera non si surriscalderà rischiando di bruciarvi.

Scegliete la tipologia di olio essenziale a secondo dei vostri gusti o di quelli della persona che riceverà la candela profumata in dono. Potete optare per profumi agrumati, come arancia, limone o mandarino, oppure floreali come ad esempio rosa o orchidea. In questa fase, oltre agli olii profumati, potrete anche aggiungere qualche goccia di colore per dare un aspetto diverso alla vostra candela.


Fatto questa, versate il vostro composto all’interno del contenitore di vetro o dentro lo stampo in silicone, anche quello che si usa per fare i biscotti andrà bene. Prima, però, accertatevi che lo stoppino sia posizionato verticalmente lungo tutto il barattolo.

Adesso lasciate asciugare per qualche minuto, prima di accenderla e scoprire l’aroma della vostra candela profumata.

Ora che conoscete il segreto per realizzare la base di una perfetta candela profumata, guardate questo video tutorial e fatevi ispirare dalle immagini che abbiamo raccolto per voi.


 

Idee candele profumate fai da te

Oltre che gli olii essenziali per intensificare il profumo potreste aggiungere alla cera della vostra candela qualche pezzo di frutta essiccata o dei chiodi di garofano.

© etsy

 

Con gli stampi in silicone per dolci, potreste creare delle piccole candele profumate a forma di muffin.


candele-profumate-fai-da-te
© etsy

 

Potete anche decorare la vostra candela con colori adatti e dargli la forma di una bella mela rossa.

candela profumata a forma di mela
© etsy

 

Le noci di cocco sono perfetti contenitori naturali nei quali versare la vostra cera.

candele profumate in guscio di cocco
© etsy

 

Infine, con delle stampe a forma di cuore, potrete creare delle candele romantiche da regalare al vostro partner o alla vostra mamma.


candele profumate a forma di cuore
© etsy

Vi potrebbe interessare…

Portacandele in legno: 9 idee fai da te da cui prendere spunto


portacandele-in-legno

 

Condividi su:



Segui ideadesigncasa.org su Google News

Segui su Google News