Menu Chiudi
Posted in Bagno

Il bagno in camera da letto! 13 idee da cui trarre ispirazione

bagno in camera da letto

Condividi su:


Il bagno in camera da letto ha un fascino unico, in più se si ha una famiglia numerosa si rivela essere estremamente funzionale. La mattina, ad esempio, può risolvere numerose situazioni, quando i bambini devono correre a scuola e i genitori a lavoro.  

 

13 soluzioni per realizzare un bagno in camera da letto

In base allo spazio che si ha a disposizione e ovviamente ai propri gusti, potrete scegliere di realizzare un bagno con doccia o vasca in camera da letto. Scoprite alcune idee di bagni in camera per trovare la giusta ispirazione. Quella che proponiamo è una gallery con diversi spunti, in contesti e stili diversi.

 


La vasca da bagno in camera

La vasca da bagno in camera è una soluzione molto elegante. La vasca, infatti, può diventare un elemento d’arredo capace di abbellire la zona notte, oltre che conferire un fascino estremo. Un modello con i piedini dorati oppure rialzata su una pedana, trasforma la stanza in un luogo piacevole nel quale trascorrere momenti di relax prima di coricarsi.

In questo caso, una piccola parete di cartongesso, più che dividere in maniera netta i due ambienti, fa da separè. Il senso di continuità è dato dall’utilizzo della stessa pavimentazione e dallo stesso colore delle pareti.

© stock.adobe.com

 

Anche una singola parete con mattoni bianca è ideale per ricreare una piccola nicchia in cui posizionare una vasca da bagno a vista.


© stock.adobe.com

 

Una camera da letto super moderna non può che avere un bagno altrettanto contemporaneo. Linee minimal, parete d vetro e pochi elementi dal design lineare saranno perfetti.

© stock.adobe.com

 

Questo è un chiaro esempio di come, anche se si ha poco spazio a disposizione, si può comunque decidere di dedicare un piccolo angolo al relax.


© stock.adobe.com

 

In questa stanza moderna i dettagli non sono lasciati al caso. I profili utilizzati per le pareti in vetro, che delimitano i due ambienti, sono dello stesso colore degli elementi della camera.

© stock.adobe.com

 

Nonostante i due spazi siano delimitati da delle lastre di vetro, gli ambienti hanno caratteristiche ben distinte, lo si può notare dalla scelta del pavimento e dal colore delle pareti. Nonostante ciò dialogano bene tra di loro per via del colore bianco presente in entrambi.


© stock.adobe.com

 

Bagno a vista con doccia

Anche la doccia in camera da letto ha un certo fascino e ti sarà utile per rinfrescarti durante le caldi serate estive. Qui, per realizzare una separazione è stato utilizzato del vetro scuro. Il risultato è un effetto molto contemporaneo per una camera da letto con bagno dal sapore moderno.

Camera da letto con bagno stretto e lungo.
© stock.adobe.com

 

Ecco l’esempio di un bagno che, nonostante le dimensioni ridotte, ha un aspetto confortevole simile a quello di una spa.

© stock.adobe.com – fonte foto

 

Acciaio e vetro sono gli unici due materiali utilizzati per ricreare un bagno in camera da letto. Il risultato è una camera molto lussuosa che non fa invidia a quella dei migliori alberghi.


Bellissimo bagno a vista in camera da letto.
© stock.adobe.com

 

In questo caso, bagno e doccia occupano due parti diverse della camera da letto. Il risultato è estremamente moderno, ma bisogna avere abbastanza spazio per poter realizzare tutto ciò.


© stock.adobe.com

Un bagno piccolo in camera

I sanitari ad angolo sono un’ottima soluzione per risparmiare spazio e arredare un bagno piccolo. Per quanto riguarda i mobili, il modo giusto per non occupare uno spazio eccessivo è quello di collocarli in alto. Mettendoli il più lontano possibile dal pavimento, sarà anche più facile effettuare le pulizie giornaliere. Uno stratagemma utile è quello di collocare uno specchio di grandi dimensioni che dia la sensazione di dilatare lo spazio.

© stock.adobe.com

 

Anche qui è stato utilizzato il vetro per separare camera da letto e bagno.

Camera da letto moderna con bagno e porta in vetro trasparente.
© stock.adobe.com

 

Il bagno in camera funziona anche per quelle camere con soffitto spiovente.

Camera da letto in mansarda con bagno.
© stock.adobe.com

 

Bagno in camera da letto: normative e costi

Ma le camere da letto moderne con bagno devono rispettare alcune regole. La normativa in materia è molto chiara: un bagno in camera è consentito solo nel caso trattasi di secondo bagno. Dunque l’appartamento deve essere già dotato di un locale apposito, altrimenti non si potrebbe ricevere il certificato di abitabilità.

Inoltre, è anche necessario consultare il regolamento edilizio comunale, per conoscere le dimensioni minime del locale, che in genere sono fra 180 e 240 cm. Sempre secondo quando stabilito dalla normativa italiana, la camera da letto deve avere una dimensione minima che, in caso di frazionamento, deve venire rispettata. Stiamo parlando di almeno 9 mq per una camera da letto singola e 14 mq per una camera da letto matrimoniale.

Il costo per la realizzazione di un bagno in camera da letto dipende non solo dalle dimensioni dello stesso e dalla tipologia di sanitari utilizzati, ma, soprattutto, dall’impianto idraulico. Nel caso infatti che ci si trovi ad essere distanti dagli scarichi, occorrerà che un tecnico esperto valuti la situazione migliore per intervenire adeguatamente.


Vi potrebbe interessare…

Lavori di cartongesso in camera da letto: 15 idee da cui trarre ispirazione

Condividi su:



Segui ideadesigncasa.org su Google News

Segui su Google News