Menu Chiudi

Categoria | Bagno

Bagni moderni: 40 splendide foto e idee per un bagno design ed elegante

Bagni moderni, idee arredamento, rivestimento, costi e preventivi.

Condividi su:


Idee arredo bagni moderni, rivestimenti, piastrelle, foto di bagni design, soluzioni bagni piccoli, preventivi ristrutturazione bagno. Tantissime idee per arredare un bagno moderno!

Possedere un bagno moderno in casa è sicuramente un valore aggiunto che permette di avere a disposizione uno spazio in cui rilassarsi e pensare alla propria igiene personale. Arredare il bagno in modo che sia realmente funzionale non è una questione da poco. E’ necessario concentrarsi su ciò di cui realmente si ha bisogno e prevedere quali sono le future problematiche ed esigenze. Non bisogna dimenticare l’importanza della scelta dei rivestimenti per il bagno. Commettere degli errori presuppone perdite di tempo e di soldi. Il problema più comune nell’arredamento dei bagni contemporanei consiste nel badare molto all’estetica e pensare poco alla reale funzionalità.

Un esempio concreto potrebbe consistere nella scelta delle docce moderne e pavimentazioni per il bagno. Optare per un materiale piuttosto che per un altro, ci farebbe perdere molto tempo per la pulizia, oltre ad incorrere nel rischio di facilità di deterioramento. I mobili del bagno moderno sono anch’essi dettagli da tenere in conto. Arredare un bagno classico o un bagno di design, comporta scelte ben diverse e c’è da tenere ben in mente che è possibile ottenere un bagno di lusso senza spendere un patrimonio.

Di seguito vi proporremo delle idee che vi conquisteranno e che vi terranno aggiornati sulle ultime tendenze per facilitarvi la scelta e arredare bagni da sogno. Avere molta immaginazione per l’organizzazione degli spazi, ci può essere d’aiuto, soprattutto in caso di bagni moderni piccoli. Fate attenzione ai dettagli, sono sempre quelli che rimarcano la differenza ed uno di questi è il rubinetto. Sul mercato ve ne sono di vari, ma sta a voi scegliere quello perfetto. Date un occhio sempre ai materiali e non focalizzatevi solo sul design dei rubinetti per il bagno moderno.


 

Idee bagno con mobili moderni

Nel momento di scelta dell’arredamento dei bagni moderni possono essere commessi degli errori facilmente evitabili prestando un po’ d’attenzione. Un esempio chiave consiste nel lasciare lo stesso termosifone pur rimodernando l’ambiente. Ricordate che per l’arredamento del bagno moderno non è importante stravolgere, ma è fondamentale innovare.

Nella foto che segue vi è un esempio di bagno di design che nella sua semplicità riesce a ritrovare la propria personalità attraverso l’unione di più stili.

Bagno moderno con mobile lavabo in legno sospeso e grande specchio rotondo.
© stock.adobe.com

 


All’interno dei bagni moderni, i dettagli sono quelli che marcano la differenza. Aggiungere uno specchio semplice e dalle forme rotondeggianti, è ciò che serve per dare quel tocco moderno che manca, senza stravolgere.

Mobile bagno moderno in legno con specchio tondo e cornice dorata.
© stock.adobe.com

 

I mobili moderni sono fondamentali per creare ambiente e nella foto che segue vi è un esempio di mobile da lavabo peculiare che dona personalità al bagno. Ancora una volta ritroviamo lo specchio rotondo, accompagnato da lampadari per bagni moderni.

Bellissimo bagno in stile moderno con mobile lavabo in legno naturale, parete in legno e specchio rotondo.
© stock.adobe.com

 


In un bagno piccolo, bisogna ingegnarsi per fare in modo che gli spazi siano calcolati al millimetro. I mobili su misura sono una soluzione, ma anche le nicchie in cartongesso aiutano a rendere il tutto armonioso. Qualora si trattasse di un bagno piccolo, ricordate che l’illuminazione è importante e anche l’uso delle piante potrebbe risultare originale.

Bagno contemporaneo con mobile murale in legno, parete grigie e bianche con inserti in cartongesso.
© stock.adobe.com

 

In mancanza di spazio, non bisogna rinunciare a nulla. Per questo motivo, oltre ai mobili su misura, le per docce angolari sono una buona soluzione e si adattano alla stanza. Nella foto che segue potrete vedere un esempio. Attraverso il rivestimento in legno, si riesce a rendere più accogliente il bagno nella sua totalità.

Bagno bianco con doccia angolare e parete in legno.
© stock.adobe.com

 

I mobili da bagno moderni possono essere anche sospesi ed è il caso di quello che vediamo in foto. Un mobile per il lavabo in legno minimalista, che allo stesso tempo dona peculiarità all’ambiente, caratterizzandolo e rimarcandolo in modo semplice ed efficace.


Bagno moderno con mobile lavabo in legno sospeso, doccia con vetro trasparente, parete tortora e bianco, ideale per un stile di arredamento moderno.
© stock.adobe.com

 

Qualora decideste di installare la vasca da bagno al posto della doccia, un mobile che potrebbe facilitarvi la vita è senza dubbio il tavolino. Potreste utilizzarlo per appoggiarvici i saponi e non solo. Nella foto che segue, potete ammirare anche i lampadari di design che donano vita all’ambiente.

Bagno con pavimento piastrelle effetto legno bianco striscia murale con le stesse piastrelle.
© stock.adobe.com

 

I mobili da bagno non devono necessariamente essere in legno. È importante che siano, ad ogni modo, concordi con lo stile della stanza e che rispecchino le tonalità scelte. In questa foto, il mobile del lavabo verde acqua riprende il mosaico della parete opposta.

Arredamento bagni moderni.
© stock.adobe.com

 

Nel caso in cui siate alle prese con un bagno piccolo, l’arredamento deve essere personalizzato e poco marcato. Il bianco è sempre una buona opzione poiché riesce a catturare la luce e non caricare di colore l’ambiente.

Bagno moderno con rivestimento murale effetto mosaico grigio chiaro e mobili bianchi.
© stock.adobe.com

 

Aiutatevi con l’arredamento per ritagliare spazi all’interno di bagni piccoli. I mobili da lavabo possono essere formati da scomparti e da parti inferiori che possono essere usati per riporre asciugamani per le mani o saponi. Nel caso in cui non abbiate spazio per i lampadari o non siate propriamente fan, ricordate che la soluzione con plafoniere e faretti sono l’ideale.

Bagno moderno con rivestimento in pietra e mobili sospesi con luci LED.
© stock.adobe.com

 

Bagni con docce moderne

Arredare un bagno moderno implica la scelta di sanitari e doccia. Soprattutto in caso di spazi ristretti, bisogna fare in modo che tutto si incastri alla perfezione. Sul mercato, vi sono modelli di docce o vasche da bagno moderne che si inglobano a pennello in qualunque ambiente. Non tutte le docce possono andar bene e, per questo, è necessario essere creativi e, allo stesso tempo, cercare la doccia giusta.


Un bagno piccolissimo con doccia non è impossibile da realizzare. Le soluzioni angolari aiutano a minimizzare gli spazi e, per non dare troppo nell’occhio, utilizzate box doccia in cristallo affinché passi la luce e non risultino ingombranti.

Bagno moderno bianco con mobile sospeso in legno e cabina doccia in vetro trasparente.
© stock.adobe.com

 

I materiali sono quelli che fanno la differenza e il marmo è uno di quelli. Optare per una doccia in marmo è una scelta che contraddistingue un bagno normale da uno di lusso. Non lasciatevi ingannare…l’uso del marmo non è per niente classico, ma può essere una scelta per un bagno moderno a tutti gli effetti.

Bagno classico moderno con interno doccia in marmo.
© stock.adobe.com

 

La doccia si può camuffare perfettamente all’interno dei bagni moderni. Ricordate che il box di cristallo è una buona alternativa ai box di plexiglass e aiuta ad alleggerire l’ambiente, soprattutto in caso di mancanza di spazi.

bagni moderni con box doccia trasparente.
© stock.adobe.com

 

In un bagno piccolissimo, possono coesistere la vasca da bagno moderna e doccia. L’importante è giocare con spazi e colori. Ricordate che i mobili su misura vi facilitano con le misure ridotte. Sfruttate ogni angolo ed alleggerite il vostro bagno seguendo uno stile minimal.

Bagni moderni piccoli, idee e soluzioni di arredamento.
© stock.adobe.com

 


I piatti doccia non sono tutti uguali. Come potete notare dalla foto che segue, scegliere il piatto doccia a filo pavimento è sicuramente un’alternativa che contraddistingue il design e si amalgama in modo versatile nell’ambiente.

Bagno moderno piccolo con piatto doccia a filo pavimento.
© stock.adobe.com

 

La coesistenza di doccia e vasca da bagno non è impossibile. Scegliete una vasca di design con forme fuori dal normale e darete un tocco di classe al vostro bagno. Ricordate che il marmo è un rivestimento di lusso resistente e altamente estetico.

Bagno con vasca design e rivestimento interno doccia in marmo.
© stock.adobe.com

 

Ancora una volta ritroviamo il marmo nel bagno moderno, ma questa volta, come potete ben notare, la doccia è ritagliata all’interno del muro. Quasi invisibile e di alto design, soprattutto in mancanza di spazio.

Splendido bagno di design con rivestimento in marmo bianco e nero.
© stock.adobe.com

 

Il bagno con doccia grande è una comodità senza pari. La scelta di piastrelle per la doccia è decisiva qualora si tratti di una doccia di design. Nella foto che segue, i mattoni bianchi richiamano lo stile vintage che si amalgama molto bene con il bagno moderno in generale.

Bagni moderni piccoli arredamento.
© stock.adobe.com

 

Una doccia in marmo non è necessario che sia integrale. Infatti, per alleggerire l’ambiente e fare in modo che si mescoli completamente all’interno del bagno, è possibile costruire un muretto e completarla con un box di cristallo.

Soluzioni arredamento bagni moderni piccoli.
© stock.adobe.com

 

I rivestimenti per la doccia sono fondamentali e, giocare con le fantasie dona un effetto design rilevante. L’impiego di più colori non è necessario, è possibile giocare con le fantasie e forme geometriche pur mantenendo la neutralità.

Bagno piccolo con doccia in vetro trasparente e mattonelle design.
© stock.adobe.com

Vi potrebbe interessare… Il soffione della doccia che fa per te: 9 idee di design


Che colori scegliere per arredare un bagno moderno?

Arredare un bagno moderno, implica una scelta di colori e combinazione di stili. I bagni colorati si distinguono dal classico bagno bianco per allegria e personalità che trasmettono. È importante giocare con le tonalità all’interno dei bagni moderni sono sempre scelte che marcano la differenza e riescono a distinguersi. Ricordate, però, di non esagerare, il troppo storpia!

Bagni bianchi e legno come quello che potete ammirare in foto sono scelte che rimarcano il lusso e non si distaccano troppo dallo stile classico, pur innovando esteticamente. Il legno dona una sensazione di accoglienza, mentre il bianco lucentezza.

Bellissimo bagno stile moderno con vasca design e pavimento effetto legno.
© stock.adobe.com

 

I colori delle pareti del bagno non devono essere necessariamente tutti uguali. È possibile variare anche attraverso l’applicazione parziale delle piastrelle di tonalità diverse rispetto alle pareti circostanti.

Bagno moderno con parete azzurra e box doccia trasparente.
© stock.adobe.com

 

Un bagno verde acqua rimarca il design moderno, riprendendo un po’ lo stile vintage dei bagni classici. Non sempre è una buona opzione piastrellare completamente le pareti. In caso di scelta di materiali colorati, applicare le piastrelle a metà muro, è una soluzione che lascia respirare, senza tralasciare la dinamicità.

Bagno contemporaneo con pavimento nero e piastrelle verde vintage.
© stock.adobe.com

 

Un bagno nero è impegnativo ma, allo stesso tempo, elegante. Con dei rivestimenti neri è necessario giocare ed accostare mobili che possano dare punti luce all’ambiente. Gli specchi aiutano ad ingrandire e riflettere la luce.

© stock.adobe.com

 

I bagni colorati rimarcano la modernità e l’uso dell’arancione in bagno con il bianco è una soluzione luminosa e vivace. Optare per mobili di alto design o vasche dalle forme peculiari, aiuteranno ad ottenere il risultato che sperato. 

Ispirazioni rivestimenti bagni moderni.
© stock.adobe.com

 

Un bagno marrone non è fuori moda come si pensa. È anche vero che bisogna fare in modo che non sia monocromatico poiché il marrone è una tonalità abbastanza impegnativa che rimpicciolisce gli spazi ed appesantisce. 


© stock.adobe.com

 

Come abbiamo accennato è possibile dipingere solo una delle pareti di un colore diverso e mescolare materiali. È il caso della foto che segue, in cui è possibile ammirare un bagno bianco in marmo con una parete verde che distacca e dona dinamicità all’ambiente circostante.

Bagno moderno con parete in marmo.
© stock.adobe.com

 

Non è detto che un bagno moderno deve necessariamente avere pareti dipinte. Infatti, è possibile variare con le tonalità anche attraverso l’applicazione di altri materiali. È il caso della foto seguente in cui vi è l’applicazione di mattoni blu.

Bagno moderno con vasca nera e bianca e parete in mattoni color blu.
© stock.adobe.com

 

Dipingere un bagno grigio è abbastanza comune, ma miscelarlo con il rosa non è roba da tutti i giorni. Per rendere moderno il bagno, però, bisogna azzardare ed innovare. Uscite fuori dagli schemi e non pensate al tipico bagno beige.  

Bagno moderno con parete rosa e grigia con vasca bianca.
© stock.adobe.com

 

Il bagno bianco e nero non è mai fuori moda e, come potete vedere, è facile giocare con questi due colori come preferite. I motivi a scacchi sono molto frequenti e tipici dei bagni moderni, ma potete pensare tanti altri modi alternativi per creare i vostri motivi ed accostare queste due tonalità come meglio preferite. 

Bagni moderno con pavimento quadrettati bianco e nero.
© stock.adobe.com

 

Rivestimenti per bagni moderni

I rivestimenti dei bagni moderni marcano lo stile del bagno stesso e sono importanti poiché personalizzano il design attraverso materiali e colori. Il rivestimento di un bagno piccolo è decisivo affinché la stanza non appaia troppo carica sia di colori che di dettagli. 

I bagni eleganti, di solito sono neri, ma non tutti i bagni neri sono eleganti. Ciò che marca la differenza sono i materiali. L’utilizzo di marmo o ceramica dona finezza sia alle pareti che ai pavimenti. 

Rivestimento bagno moderno nero con motivi geometrici.
© stock.adobe.com

 


I bagni moderni con mosaico sulle pareti rispecchiano una personalità decisa e dinamica. Le scelte del colore dipendono dal contesto e da ciò che si vuole ottenere. Nella foto che segue vi è un esempio di bagno di design verde acqua che, attraverso l’uso del mosaico all’interno della doccia, richiama la parete esterna e agevola l’armonia pur trattandosi di uno spazio piccolo.

Rivestimento in mosaico bagno moderno.
© stock.adobe.com

 

Le mattonelle per il bagno non sono imprescindibili, ma qualora si voglia optare per queste, è doveroso che la scelta venga effettuata in base ad uno stile concreto. Può sembrare strano, ma è possibile amalgamare lo stile vintage delle piastrelle bianche che vengono mostrate in foto, con una camera moderna.

Rivestimento piastrelle effetto mattoni bianchi.
© stock.adobe.com

 

Parliamo ancora una volta di mosaici, estendendoli completamente a tutte le pareti. Un bagno totalmente decorato con mattonelle non è una cattiva idea. Ricordate di fare attenzione alle tonalità da utilizzare. Il grigio antracite dona eleganza e non si discosta troppo dall’obiettivo di modernità.

Bagni moderni con rivestimento piastrelle mosaico grigio antracite.
© stock.adobe.com

 

I bagni in marmo sono eleganti e, allo stesso tempo moderni. Rivestirlo totalmente di marmo è possibile, ma bisogna variare per quanto riguarda l’impiego dei colori. In caso in cui, infatti, si scelgano le pareti bianche, il pavimento può essere nero o viceversa. 

Bagno moderno con parete rivestite in marmo.
© stock.adobe.com

 

I bagni di design possono anche non essere omogenei, ma è importante che tutti i materiali scelti, anche se diversi, stiano bene tra loro. Nella foto che segue possiamo notare la coesistenza del bagno con legno, cornice in mosaico e rivestimenti in gres grigio.

Bagno moderno con parete con piastrelle grigie e vasca rivestito con piastrelle effetto legno.
© stock.adobe.com

 


Non tutti i bagni in pietra sono classici. Vi mostriamo un esempio in cui pietra e pittura si sposano perfettamente, offrendo un effetto moderno che lascerà tutti senza parole. 

Bagno contemporaneo grigio e celeste.
© stock.adobe.com

 

Il mosaico è una scelta che ha molto a che fare con i bagni moderni. Le cementine, infatti, non appartengono solo all’universo vintage. È possibile giocare con le forme e colori affinché il risultato sia moderno e di alto design.

© stock.adobe.com

 

Non è detto che si debba necessariamente rivestire tutta la parete. È possibile, infatti, arrivare fino alla metà, utilizzando piastrelle con forme geometriche diverse delle tradizionali. La scelta dell’esagono, ad esempio, è un buon inizio. Pensate alla maniera di disporre, giocate con le differenti altezze e non ve ne pentirete!

© stock.adobe.com

 

In mancanza di budget sufficiente per la scelta di materiali di lusso, è possibile prediligere una pittura omogenea, ma di una tonalità fuori dal comune. È il caso del bagno che vi proponiamo in foto che presenta la formazione di un arco, rimarcato di giallo.

Bagno moderno con parete aperta gialla con forma di arco.
© stock.adobe.com

 

Pavimentazioni per bagni moderni

Scegliere il pavimento per il bagno, come abbiamo accennato in precedenza, non è un gioco da ragazzi. Infatti, bisogna tenere ben a mente quali sono i pro ed i contro di ogni materiale e prendere in considerazione l’effetto che l’acqua può avere su alcuni prodotti. È necessario sfatare il mito secondo cui il bagno con parquet è una scelta sbagliata. Dal punto di vista estetico il risultato è sicuramente eccezionale, ma è anche vero che bisogna fare attenzione a mantenerlo sempre asciutto. 

La scelta delle piastrelle per il bagno moderno è un dettaglio da prendere in considerazione fin dal primo momento. I materiali per le piastrelle moderne sono fondamentali poiché vi sono quelli che trattengono lo sporco, mentre altri molto più facili da trattare come la ceramica.


Bagni moderni con rivestimento piastrelle effetto matoncini.
© stock.adobe.com

 

Il pavimento bianco lucido lo si può usare soprattutto in bagni piccoli, poiché riflette la luce e, la sua omogeneità lo agli vista ancora più grande. Un buon materiale per ottenere questo risultato è la resina.

© stock.adobe.com

 

La scelta di mattonelle per il bagno moderno è un tema delicato su cui non si può sbagliare. Le dimensioni contano e fanno la differenza. Nella foto che segue, possiamo ammirare un esempio di bagno con pavimento bianco e mattonelle grandi. 

© stock.adobe.com

 

Il pavimento lucido in bagno non deve necessariamente limitarsi al bianco. Infatti, la scelta del nero è una buona soluzione qualora vi sia l’impiego di sanitari di altri colori che riescano a spiccare e dare movimento e luminosità alla totalità.

© stock.adobe.com

 

Non bisogna limitarsi solo alla scelta di un solo materiale. Ceramica e legno, ad esempio, possono coesistere e l’effetto design è assicurato. L’unico dettaglio da tenere in considerazione è l’accostamento di tonalità.

© stock.adobe.com

 

La scelta del parquet in bagno dona lusso ed esclusività all’ambiente. Come sappiamo i legni sono diversi l’uno dall’altro e i modi di disposizione anche. Nella foto che segue possiamo ammirare un bagno con parquet chiaro e posa tradizionale. 

© stock.adobe.com

 

Optare per il parquet color miele in bagno è una occasione per accostare un materiale come il marmo o la pietra dalle tonalità più scure. Qualora vi piaccia l’idea del rivestimento delle pareti in legno, pensare di impiegarne parte solo per alcuni muri è una buona idea.

© stock.adobe.com

 

La posa a spina di pesce è un classico e nei bagni moderni dona un contrasto che può essere decisivo e di alto design. Come si può notare dalla foto, la versatilità del legno permette una grande vastità di scelta di stili. 

© stock.adobe.com

 

Un bagno con pavimento in marmo si contraddistingue per il lusso che il materiale stesso dona all’ambiente. È resistente, duraturo e non passa mai di moda, ma bisogna averne molta cura ed evitare di macchiarlo. 

© stock.adobe.com

 

In un bagno moderno, l’utilizzo di cementine che richiamino lo stile vintage è un tocco di classe da non sottovalutare. Infatti, questi due stili possono coesistere ed essere di alto design. Attenti solo ai colori…le pareti neutre sono sempre un’opzione che si accosta perfettamente. 

© stock.adobe.com

 

Costi per ristrutturare il bagno

Volete ristrutturare il bagno e non sapete da dove iniziare? Niente paura! Dopo aver letto il nostro articolo, sicuramente avrete le idee un po’ più chiare ed avrete già deciso quale design fa per voi. Ora non vi manca che richiedere un preventivo gratuito e parlarne con un professionista di fiducia. Sarà lui che ti aiuterà nella scelta dei materiali in base al rapporto qualità-prezzo


Guardate anche… Il bagno in gres porcellanato: effetto legno, pietra, marmo… ispiratevi!

Condividi su:



Segui ideadesigncasa.org su Google News

Segui su Google News



Ispirati...